WEB RADIO

Radio Kay Kay
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Zucchero
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Hits
 
RMC Duets
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Italia
 
MC2
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
rmc
 
RMC 90
 
RMC New Classics
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC Marine
 

Mamma manager: come fare tutto senza perdere tempo utile!

Sei una mamma lavoratrice e ti sembra di impazzire tra lavoro e famiglia? Ecco piccoli trucchi per guadagnare tempo.

Mamma manager: come fare tutto senza perdere tempo utile!

La casa, le faccende, i figli, la cucina, le spese… a quante cose dee pensare una mamma! Una donna con famiglia, se casalinga e quindi, apparentemente, meno impegnata rispetto a una donna con impiego, fatica a trovare tempo libero. Il risultato è sentirsi stanche, frustrate e senza tempo per se stesse. Se poi la super-mamma lavora pure, il tutto si complica!

Come fare allora? Bisogna trovare degli stratagemmi che consentano di guadagnare tempo utile, a  partire dal mattino, anzi, dalla sera prima.

Regola n°1. Prepara l’occorrente per i figli dalla sera

La mattina si svegliano ed è un gran caos, i pantaloni di uno sono umidi, la maglietta dell’altro non sta bene, e a scuola si arriva sempre in ritardo e tu sicuramente li stai accompagnando in tenuta casalinga e dvi rientrare a preparati. Allora prepara tutto prima. La sera ci vogliono dieci minuti per scegliere l’abbigliamento dei bambini che si traducono però in molto più tempo al mattino: potresti guadagnare anche mezz’ora, oltre che risparmiarti lo stress! Fagli preparare anche la cartella la sera prima.

Regola n°2. Se sono capricciosi?

Se i tuoi figli sono capricciosi, il consiglio più  sincero è quello di viziarli un po’ meno, ma se prorpio devono scegliere loro gli abiti da mettere, faglieli vedere la sera prima!

Regola n°3.  L’agenda!

Una donna manager deve conoscere molto bene la parola organizzazione. Il primo passo è pianificare… e appuntare tutto! Gli impegni di lavoro, quelli dei bambini, il corso di musica della più grande, gli allenamenti del più piccolo e se serve, anche le faccende domestiche… eh sì, potrebbe capitare che ti dimentichi di fare il bucato! Segnatelo: non fai un torto a nessuno!

Regola n°4. Pianifica anche i pasti

Cosa cucinare alla famiglia ed eventualmente lasciare pronto? Pianificalo, e se è possibile prepararlo in anticipo, fallo. Se necessario, responsabilizza anche un po' i bambini; non li devi caricare dei tuoi doveri ma possono darti una piccola mano, apparecchiare, sparecchiare. Così loro crescono, imparano e ti aiutano!

Regola n°4. Delega… lui!

Dove sta scritto che devi fare tutto tu? Ricordati che la famiglia è responsabilità di entrambi. Fati dare una mano dal tuo lui, con la spesa, nell’accompagnare i bambini e perché no anche in qualche faccenda. Siamo nel 2015: se lui carica la lavastoviglie con te non crolla il mondo, anzi ti solleva un po’ dal carico!

Regola n°5. Elimina le situazioni che ti fanno sprecare tempo

Ognuno di noi ha delle piccole abitudini che fanno perdere tempo, dunque vizietti. Un esempio? L’abitudine di non posare le cose al proprio posto per poi perdere molto tempo a cercarle! Ecco, individuate il vizietto e lavorateci su per eliminarlo.