WEB RADIO

RMC 80
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Jovanotti
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Coldplay
 
Radio Kay Kay
 
RMC Italia
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
MC2
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
RMC Duets
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Marine
 

12 modi davvero efficaci per sconfiggere i capelli che tendono a incresparsi!

Semplici, ma di sicuro effetto: ecco come avere chiome lisce da vera star

12 modi davvero efficaci per sconfiggere i capelli che tendono a incresparsi!

È un problema davvero comune: basta un po’ di pioggia o di umidità per creare quell’indesiderato “effetto crespo” che affligge le chiome di tante donne, sia che abbiano i capelli lisci sia che sfoggino i riccioli. Accade soprattutto con capelli secchi o danneggiati: lo strato esteriore si solleva, facendo penetrare l’umidità che gonfia la capigliatura. Per fortuna esistono dei semplici accorgimenti che aiutano a risolvere questo inconveniente. Il sito Buzzfeed li ha raccolti: eccoli.

1- Non esagerare con la temperatura di piastre e arricciacapelli. Il massimo consentito, per non rovinarli, è di 185°.

2- Non lavare i capelli di continuo. Shampoo troppo frequenti inaridiscono il capello, rendendolo vittima ideale del temuto effetto crespo. Se si ha necessità di lavare la chioma con frequenza, meglio alternare lo shampoo secco a quello tradizionale con l’acqua.

3- Usare sempre, dopo ogni shampoo, un balsamo di buona qualità, che richiude le squame del capello e lo protegge così dall’umidità.

4- Per rendere la chioma ancora più lucida e sana si possono usare semplici maschere all’olio di cocco. Basta raccogliere la capigliatura in una coda di cavallo, utilizzare l’olio sulle punte (non sulle radici) e raccogliere poi i capelli in uno chignon. Dopo qualche ora (o, per potenziare l’effetto, tutta la notte, a patto di aver raccolto i capelli in una cuffia da doccia, per non sporcare il cuscino) basta risciacquare.

5- Evitare gli shampoo a base di solfati, che inaridiscono i capelli e li spingono ad assorbire umidità come spugne. Preferire i prodotti che contengono glicerina e che siano del tutto alcohol free.

6- Se la zona crespa è circoscritta, spruzzare della lacca priva di alcol su uno spazzolino da mascara perfettamente pulito e passarlo sulla ciocca incriminata.

7- Non strofinare i capelli bagnati con l’asciugamano, un vero trauma per la chioma! Dopo il risciacquo, eliminare l’acqua in eccesso strizzando dolcemente la capigliatura con le mani, tamponare poi gentilmente con un asciugamano o meglio ancora farla asciugare naturalmente.

8- Se si hanno i capelli ricci e si vuole utilizzare l’asciugacapelli, usare sempre il diffusore, partendo dalla nuca e dalle radici e passando poi alle punte.

9- Per ricci senza crespo, si può anche adottare questo sistema home made, dopo aver lavato i capelli e aver usato il proprio hair conditioner preferito: disporre sul letto una T-shirt a maniche lunghe. Poggiare la fronte sulla parte inferiore della T-shirt e annodare i suoi due lembi sulla nuca. Portare la parte superiore della T-shirt verso la nuca, raccogliendo dentro i capelli, e fissandola nel nodo già fatto. A questo punto, rialzando il busto, basta annodare sulla fronte le maniche della T-shirt e infilare i lembi nel nodo. Quando i capelli si saranno asciugati, basterà snodare la maglietta per ammirare dei ricci perfetti. A questo link, il video

10- Per chi ha capelli lisci e desidera onde senza effetto crespo, una volta asciugata la chioma e dopo aver utilizzato il proprio siero per capelli preferito, dividere la capigliatura in due metà e attorcigliare ciascuna su se stessa. Legare le due estremità sotto il mento con un elastico per capelli. Dopo venti minuti, sciogliere il tutto e passare qualche altra goccia di siero per rendere l’effetto ancora più setoso.

11- Sui capelli bagnati o sotto la doccia, usare un pettine a denti larghi per districare la chioma.

12- Evitare di toccare di continuo i capelli: è un gesto che causa l’effetto crespo.

In Evidenza