WEB RADIO

RMC 80
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
RMC Duets
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
Radio Festival
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
RMC 90
 
Music Star Zucchero
 
Monte Carlo Nights Story
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
RMC Marine
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Giorgia
 

15 consigli utili per non soffrire il caldo la notte!

Sonni agitati per la temperatura troppo elevata? Ecco alcuni semplici accorgimenti per rinfrescarsi e dormire saporitamente

15 consigli utili per non soffrire il caldo la notte!

È il problema quotidiano. Anzi, di queste notti: perché caldo e umidità rendono il sonno una conquista quasi impossibile e, se non si è dotati di aria condizionata, ci si volta e rivolta nel letto, tra afa e insonnia. Ecco perché sono utili i consigli dello Sleep Matters Club, associazione londinese prodiga di suggerimenti utili per migliorare la qualità delle nostre ore notturne.

1- Far circolare l’aria

Spostate il letto in modo che si trovi in mezzo tra la finestra (aperta) della camera e un ventilatore. Facendo circolare l’aria, il sonno è assicurato.

2 – Controllare le lenzuola

In estate preferire lenzuola in tessuti naturali e dai colori molto chiari

3 - Cambiare il cuscino

I cuscini grandi e morbidi avvolgono maggiormente il capo e fanno sentire più caldo. Meglio optare per un cuscino di ridotte dimensioni e più consistente del solito, per dare più appoggio alla nuca.

4- Occhio al pigiama

Come per le lenzuola, è bene privilegiare tessuti naturali e confortevoli. Nulla che sia attillato o non lasci circolare l’aria intorno al corpo.

5- Optare per una chioma umida

Se non dà fastidio, inumidire i capelli prima di andare a dormire. La testa è la parte più calda del corpo, quindi raffreddandola si soffre meno l’afa.

6 – Stare in basso

Il calore tende a salire verso l’alto. Dunque, per dormire al meglio, in estate bisognerebbe adottare un letto quasi rasoterra

7 – Avere a portata di mano la boule dell’acqua fredda

Andare a letto con la tipica borsa d’acqua calda, in questo caso riempita con acqua proveniente dal frigorifero, aiuta a non soffrire l’afa.

8 – Usare un panno freddo

Mettere un panno in flanella nel frigorifero per qualche ora e poi portarlo a letto con sé aiuta ad aver refrigerio e prendere sonno.

9- Raffreddare piedi e caviglie

Prima di andare a dormire, immergere per qualche minuto piedi e caviglie in una bacinella d’acqua fredda. Tutto il corpo proverà fresco sollievo e addormentarsi non sarà difficile.

10 – Creare un vento fresco

Bagnare con acqua fredda un panno e agganciarlo a una finestra aperta nella camera. Si creerà così una piacevole brezza rinfrescante.

11- Raffreddare l’aria del ventilatore

Basta riempire una ciotola con numerosi cubetti di ghiaccio e disporla su un ripiano di fronte al ventilatore, che emanerà così una piacevole aria fresca.

12- Preferire un’amaca al letto

Il tradizionale letto occidentale è meno funzionale dell’amaca quando si tratta di combattere l’afa: quest’ultima infatti permette una migliore circolazione dell’aria intorno al corpo. Ma se si hanno problemi alla schiena meglio soprassedere…

13- Cambiare il materasso

Un materasso in gel fornisce termoregolazione e maggior comfort

14- Fare… l’egizio

Utilizzare l’antico metodo che si dice adottato dagli egizi: avvolgersi in un lenzuolo umido. Controindicato se si soffre di reumatismi…

15- Mangiare con moderazione

Preferire piccoli spuntini nel corso della giornata a una cena ipercalorica fa ridurre il calore sviluppato dal nostro metabolismo… e ci assicura una notte tranquilla