WEB RADIO

Radio Festival
 
RMC New Classics
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
Xmas Radio
 
RMC Love Songs
 
RMC 90
 
RMC Italia
 
MC2
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Hits
 
Music Star Giorgia
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
Ecco perché non utilizzare lo smartphone dopo le 9 di sera

09 Novembre 2015

Ecco perché non utilizzare lo smartphone dopo le 9 di sera

Lo studio è stato condotto dall'Università di Washington

Capita anche a voi di essere sempre connessi e tenere acceso lo smartphone fino a tarda sera? Nulla di più sbagliato! Secondo una ricerca condotta dall'Università di Washington per svegliarsi riposati e affrontare al meglio la giornata lavorativa che vi aspetta è indispensabile spegnere telefonini e smartphone dopo le 9 di sera, questo perché la loro luce blu rischia di inibire la produzione di melatonina, ormone prodotto dal nostro organismo per controllare il ritmo sonno-veglia.

In particolare la luce blu emessa dagli schermi dei cellulari, ha forti influenze sul nostro organismo: modifica l'umore, aumenta i livelli di attenzione, in poche parole ci sveglia. Per di più interferisce con la produzione da parte del nostro corpo dell'ormone del sonno, la melatonina. Questo viene prodotto la sera regolarmente e i livelli di melatonina rimangono sostenuti per tutta la notte aiutandoci a dormire.

Da questa ricerca è emersa una netta associazione tra uso del cellulare dopo le 21 e scarsa qualità del sonno e ridotte performance al lavoro il giorno seguente. Anche isolando altri fattori che possono inficiare il dato come l'uso di altre tecnologie (pc e TV) e altre attività serali, restava il fatto che adoperando il telefono dopo le 21 il sonno ne era disturbato e anche le performance del giorno seguente. Secondo gli esperti il motivo è che il cellulare emana una luce blu che, come detto, ha effetti tutt'altro che concilianti il sonno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post

Multimedia

Il Titanic ricostruito in Cina per un resort turistico
 
Lo spot di Natale di Allegro realizza il sogno di ogni nonno
 
RMC KRIS LIVE EVANESCENCE 30-11-2016
 

Seguici su Facebook