WEB RADIO

Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Giorgia
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
Radio Bau & Co
 
RMC Duets
 
rmc
 
RMC Great Artists
 
Radio Festival
 
RMC 80
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
RMC Marine
 

Colazione da Tiffany? Adesso è possibile!

Audrey Hepburn la desiderava nell'omonimo film. E ora è possibile gustare una vera colazione da Tiffany. Solo a New York, però...

Colazione da Tiffany? Adesso è possibile!

A pensarci bene, è perfino strano che ci si sia pensato solo adesso. Perché era il 1961 quando Audrey Hepburn, nei panni della deliziosa Holly Golightly, confessava che a renderla felice era la colazione da Tiffany (nell'omonimo film). Ora è davvero possibile far colazione da Tiffany. Solo a New York però. 

Il celebre flagship store sulla Fifth Avenue ha aperto infatti il Blue Box Cafè, dove, beatamente seduti tra poltroncine e arredi rigorosamente azzurro Tiffany, è possibile gustare la colazione. A base di caffè e croissant, con, a scelta, toast di avocado, uova tartufate o salmone affumicato e bagel, al prezzo di 29 dollari. Costa 39 dollari il pranzo, a base di antipasto e sandwich o insalata. Tiffany, che nelle parole di Reed Krakoff, il direttore artistico del marchio, «con il caffè e il restauro del quarto piano desidera offrire un'esperienza di lusso moderno», ha anche proposto un nuovo catalogo dedicato agli oggetti di uso quotidiano. Reinterpretati in argento, nell'inconfondibile stile Tiffany.