Eletta la prima Miss Mondo in sedia a rotelle

Eletta la prima Miss Mondo in sedia a rotelle

In Polonia la prima competizione riservata alle ragazze in carrozzella. Per diffondere l'idea che la bellezza non è legata a nessuno stereotipo

L'idea è che ogni donna è bella, oltre i luoghi comuni e le immagini più banali legate alla bellezza. Per sensibilizzare su questo argomento, a Varsavia in Polonia è stato organizzato il primo concorso di bellezza per ragazze in sedia a rotelle: Miss Wheelchair World. A vincere è stata Aleksandra Chichikova, una ragazza bielorussa di 23 anni, studentessa di psicologia. Gli organizzatori vogliono «cambiare la percezione globale riguardo alle persone affette da disabilità» e diffondere l'idea che «ogni donna in carrozzella deve avere il diritto di potersi sentire libera e bella». Anche se la vera liberazione dagli stereotipi e dall'idea tradizionale di bellezza avverrà quando ragazze in carrozzella e ragazze senza carrozzella competeranno insieme, pari anche in una gara di leggiadria e fascino.

Now on air