Se otto tir di orecchiette vi sembran pochi....

Se otto tir di orecchiette vi sembran pochi....

Orecchiette e fiori a volontà per il matrimonio dell'anno: quello da venti milioni di euro che unirà la coppia americana Sutton-Cohen. Dove? Naturalmente in Puglia!

Saranno nozze da sogno, almeno a giudicare dai preparativi: venti milioni di euro per suggellare con le dovute celebrazioni il matrimonio tra i newyorkesi (miliardari, naturalmente) Renée Sutton (figlia di un ricchissimo immobiliarista, con proprietà in Times Square, Madison Avenue, Fifth Avenue e Soho) e Eliot Cohen. Si parla già di otto tir per trasportare gli immancabili fiori e le orecchiette. Perché, ebbene sì, ancora una volta, dopo le fastose nozze in stile Bollywood della coppia indiana Agarwal-Metha nel 2014, è la Puglia la meta scelta per questo matrimonio da favola.

Scenario delle lussuosissime nozze è una tensostruttura di mille metri quadrati allestiti nei pressi di Borgo Egnazia (a Fasano, in provincia di Brindisi). Trecento sono le persone coinvolte nell'organizzazione dell'evento e 35 quelle del team di fotografi, truccatori e costumisti. Il matrimonio si svolgerà il 31 agosto al lido Santo Stefano di Monopoli (Bari) e pare interverrà anche Ivanka Trump.

Il menu, di venti pagine, comprende anche le orecchiette alle cime di rapa. A curare le pietanze (tutte rigorosamente kosher, per rispettare i dettami alimentari della religione ebraica, professata dalla coppia) è uno staff di oltre 50 persone, con cuochi dalle più svariate origini (Sud America, Barbados, Germania, Filippine, Ecuador, Svizzera, Ungheria, Haiti, Siria).

Osservatori e curiosi hanno finora contato tre container da 12 metri l'uno, due celle frigorifere, sei furgoni frigorifero e quattro freezer. Le nozze avranno diverse location: lido Santo Stefano, Borgo Egnazia, Grotta Palazzese, Lido Sabbiadoro, tutte con allestimenti mediorientali.

Now on air