Donna rivede per caso il marito scomparso 11 anni fa

Donna rivede per caso il marito scomparso 11 anni fa

La donna era con i propri figli: "Mentre lui ha realizzato che eravamo noi, noi abbiamo realizzato che era proprio lui."

Sono passati 11 anni da quando Sandie Gilette, una donna che oggi ha 44 anni, ha perso del tracce del marito. Lui, Russel Jenkin, era sparito nel nulla, dopo un litigio. È uscito di casa e non è più tornato, lasciando la moglie sola con due bambini di 2 e 4 anni. Da allora la donna non ha avuto più alcuna notizia del marito.  

Fino a qualche giorno fa. Sandie si trovava con i propri figli nel parcheggio di un centro commerciale a Caloundra, in Australia, quando proprio di fronte a sé ha visto Russel: "Ho sempre creduto che fosse lì da qualche parte - ha raccontato ai media locali - Ma è stato uno shock rivederlo. Non so come spiegarlo, è stato paralizzante. Eravamo così vicini e ci siamo guardati. Mentre lui ha realizzato che eravamo noi, noi abbiamo realizzato che era proprio lui. È stato sbalorditivo".

Eppure i due non si sono parlati. Lei, confusa per quello che stava accadendo, è rientrata in macchina ed è andata via, lasciando l’uomo a parlare con una donna. "Avrebbe potuto dirci qualcosa, ma cosa diresti a qualcuno che è stato dato per disperso da più di 10 anni?". Tuttavia Sandie ha ammesso che se potesse tornare indietro, non si farebbe scappare l'occasione di parlargli.

Chissà che l’incontro non abbia suscitato all’uomo il desiderio di rivedere la sua famiglia. "Se volesse – ha spiegato lei - non sarebbe così difficile rintracciare la famiglia". Le speranze che questo accada però sono quasi nulle e la donna ne è pienamente consapevole. D’altronde l’uomo è sparito per oltre un decennio e l‘incontro non ha suscitato sul momento alcuna reazione, se non un evidente sbigottimento.

Now on air