Week end di tre giorni per salvare il pianeta e i lavoratori

extra

Week end di tre giorni per salvare il pianeta e i lavoratori

Ridurre i giorni di lavoro a 4 per settimana potrebbe salvare il pianeta e assicurare il futuro dell'economia.

Lasciare più tempo libero ai lavoratori potrebbe salvare il pianeta e l'economia.

Lo riporta l'Indipendent, citando le teorie degli economisti David Rosnick e Mark Weisbrot.

"A una riduzione delle ore lavorative corrisponde una diminuzione del consumo di energia", sostengono i due studiosi.

Infatti, "se gli americani seguissero il modello di ore lavorative europeo, vedrebbero i loro consumi d'energia ridotti del 20%, con ovvie conseguenze sull'emissione di carboni".

"Con una settimana lavorativa di 4 giorni", inoltre, "verrebbero evitati moltissimi trasporti da casa al lavoro, cosi come verrebbero ridotti gli utilizzi di energia elettrica nei luoghi di lavoro" e questo, in una situazione climatica critica, potrebbe essere uno dei passi più semplici per rendere l'economia più "green".

Una politica simile è già in vigore in Svezia.

Qui, dal 2015 la riduzione delle ore di lavoro ha portato ad un crollo delle malattie e un aumento della produttività.

Migliorare l'equilibrio tra vita privata e lavoro potrebbe "salvare" anche i lavoratori, garantendo effetti positivi sul fisico, sulla psiche e anche sulle interazioni sociali.

Now on air