Sanremo 2018: ottimi ascolti anche per la terza serata. Omaggi a De Andrè e Bindi

Sanremo 2018: ottimi ascolti anche per la terza serata. Omaggi a De Andrè e Bindi

Più del 51% di share per un Festival dei record. Stasera si deciderà il vincitore delle Nuove Proposte.

Il 68esimo Festival di Sanremo sarà ricordato come il migliore degli anni Duemila, almeno fino alla terza puntata. Ieri sera infatti altro boom di ascolti con 10,8 milioni di spettatori collegati per uno share del 51,6%. Nessuno era arrivato a questi numeri da quando siamo entrati nel nuovo secolo. L’ultimo exploit del genere risaliva al 1999 con la conduzione di Fabio Fazio, che raggiunse il 53,94% di share.

Mancano solo due puntate alla conclusione di Sanremo ma qualcuno già sussurra timidamente la parola “successo”. Ieri sul palco dell’Ariston, oltre ai cantanti in gara, sono saliti Gino Paoli, che si è esibito in un inedito trio con Danilo Rea e Claudio Baglioni omaggiando due mostri sacri della musica italiana: Fabrizio De Andrè e Umberto Bindi. E poi Giorgia, che ha cantato con James Taylor "You’ve Got A Friend", i Negramaro che con Baglioni, vero mattatore di questo Sanremo, hanno offerto una emozionante versione di "Poster". Tanti applausi anche per Virginia Raffaele (nel 2016 era una delle conduttrici del Festival) e il suo siparietto comico con Baglioni.

Tra le canzoni in gara tornano i grandi esclusi Ermal Meta e Fabrizio Moro, riammessi e ora grandi favoriti alla vittoria finale, i cinque ragazzi de Lo Stato Sociale si riesibiscono con la nonnina 83enne e salgono sul palco dell’Ariston con i nomi degli operai Fiat licenziati e poi reintegrati, che però non hanno mai più messo piede in fabbrica. Buon riscontro anche per Max Gazzè e la sua canzone d'amore legata alla leggenda di Cristalda e Pizzomunno a Vieste: il sindaco della cittadina gli ha conferito la cittadinanza onoraria.

Stasera intanto verrà premiato il vincitore della categoria Nuove Proposte mentre i 20 Big si esibiranno in duetto con i loro brani inediti. La classifica, per ora, vede in testa Max Gazzè, Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro, dietro, staccati in fascia media, Luca Barbarossa, Avitabile e Servillo e The Kolors.

Now on air