WEB RADIO

Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC New Classics
 
MC2
 
RMC Love Songs
 
rmc
 
RMC Hits
 
RMC 90
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Great Artists
 
RMC Italia
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Coldplay
 
RMC Marine
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Festival
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Giorgia
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Zucchero
 

9° Monte Carlo Film Festival de la Comédie

9° Monte Carlo Film Festival de la Comédie

9° Monte Carlo Film Festival de la Comédie (24 - 28 novembre).

9° Monte Carlo Film Festival de la Comédie

Quinta giornata - 28 novembre

E' il cinema spagnolo il vero, grande trionfatore di questa nona edizione del Monte - Carlo Film Festival de la Comédie, ideato da Ezio Greggio. Miglior film è infatti "Pagafantas”, delizioso lavoro firmato da Borja Cobeaga, migliori attori gli iberici Antonio de la Torre e Leticia Herrero per "Gordos”, pellicola che conquista pure il riconoscimento per la migliore sceneggiatura. E, ancora, Premio Speciale della Giuria al protagonista maschile sempre di "Pagafantas” Gorka Otxoa, mentre la migliore opera prima è "The be all and end all” di Bruce Webb. Tutte decisioni prese all'unanimità dalla Giuria diretta con maestria da Christian De Sica. Tra i premi alla carriera, da segnalare quelli a Michéle Mercier - protagonista della popolare saga cinematografica centrata sul personaggio di Angelica - e a Neri Parenti, regista di alcuni film su Fantozzi oltre che di numerosi "cinepanettoni”. La sera, poi, la premiazione ufficiale durante il gran galà finale al Grimaldi Forum: diversi naturalmente i momenti di spettacolo come l'esibizione di Mario Biondi e la consegna dei prestigiosi "Platinum Award” a Michelle Hunziker, Valerie Mairesse, Enzo Iacchetti e Massimo Ghini. Appuntamento, insomma, al prossimo anno per le decima edizione di una rassegna che si è ormai ritagliata un suo spazio nel circuito festivaliero.

Quarta giornata - 27 novembre

Arriva o non arriva? E se arriva, verrà da solo o in dolce compagnia di Elisabetta Canalis? E' il dilemma delle ultime ore qui a Monte Carlo. Parliamo naturalmente di lui, George Clooney, atteso nel Principato per la proiezione di "Up in the air”, commedia agrodolce che lo vede assoluto protagonista. Paparazzi appostati davvero dovunque pur di cogliere l'eventuale "sbarco” - pare addirittura in elicottero - dell'affascinante divo americano. Nell'attesa ci consoliamo con un Lino Banfi sempre in grande forma: proprio poco fa abbiamo intervistato l'attore pugliese reduce dal successo della sesta serie di "Un medico in famiglia”. Domani, poi, il gran finale con la cerimonia di consegna dei premi. Prevista la presenza, tra gli altri, di Enzo Iacchetti che improvviserà di sicuro qualche gag insieme al suo amico e patron del Festival, Ezio Greggio. Ci sarà anche Neri Parenti, la massima autorità in materia di "cinepanettoni”, a cui verrà consegnato il riconoscimento alla carriera. E visto che non ci facciamo mai mancare nulla, Mario Biondi ci regalerà un raffinato momento musicale.

Terza giornata - 26 novembre

E' la giornata di Checco Zalone, qui nel Principato per presentare "Cado dalle nubi" di Gennaro Nunziante, da domani nelle sale italiane. Del resto, inutile nasconderlo: c'è grande attesa all'esclusivo hotel Fairmont e allo stesso Grimaldi Forum per il comico lanciato da "Zelig", per la prima volta sul grande schermo con una commedia gradevole che potrebbe essere la vera e propria rivelazione della stagione cinematografica. Definito il Borat italiano per il suo stile irriverente e "politicamente scorretto", Zalone racconta in "Cado dalle nubi" le peripezie di un giovane pugliese il cui sogno è quello di entrare nel dorato mondo dello spettacolo. La pellicola - proiettata fuori concorso - promette piacevoli sorprese. In competizione, da segnalare oggi l'intrigante "Cold Souls", con il celebre attore americano Paul Giamatti che interpreta se stesso, e "Une chaine por deux", film belga di Frédéric Ledoux. E mentre aleggia sempre la presenza del bel tenebroso George Clooney, ecco in arrivo Ambra Angiolini e Michelle Hunziker.

Seconda giornata - 25 novembre

Seconda giornata del Festival de la Comédie all'insegna davvero dei bei film: molto apprezzato dal pubblico "Gordos", raffinata pellicola spagnola che usa l'obesità come metafora per raccontare la solitudine quotidiana. Sempre in concorso, ha fatto ridere e in qualche scena anche commuovere il britannico "The be all and end all", l'amicizia tra due quindicenni di Liverpool. Bravissimi i giovani protagonisti, Eugene Byrne e Josh Bolt: di loro sentiremo parlare presto. Da segnalare le altre pellicole in competizione, proiettate naturalmente oggi: il divertente "Pagafantas" e la deliziosa commedia franco - canadese "Le bonheur de Pierre". Atmosfera sempre più elettrica nel Principato per il probabile arrivo di George Clooney e della "sua" Elisabetta Canalis per l'attesa proiezione di "Up in the Air": paparazzi scatenati, pronti ad accogliere la coppia più fotografata dell'anno. Quasi certa infine la presenza della giunonica Victoria Silvstedt, ormai una gradevole consuetudine per la kermesse organizzata da Ezio Greggio.

Prima giornata - 24 novembre

Alla fine, il grande giorno è arrivato. Cresce l'attesa, qui al Grimaldi Forum, per la serata inaugurale della nona edizione del Monte - Carlo Film Festival de la Comédie, la rassegna ideata e realizzata da Ezio Greggio. Ad aprire la kermesse la proiezione di uno degli otto film in concorso, lo spagnolo "Gordos", di Daniel Sànchez Arévalo. Comincia dunque il lavoro per la giuria presieduta da Christian De Sica, elegante stamani nella conferenza stampa di apertura nel suo abito rigorosamente grigio e cravatta scura. Ad affiancarlo, tra gli altri, Massimo Ghini e la dolce Elena Bouryka. Ma le sorprese non finiscono certo qui: in arrivo nei prossimi giorni gli altri protagonisti della manifestazione tra cui spicca la madrina del Festival, la sempre sensuale Ornella Muti.


Si svolge dal 24 al 28 novembre la nona edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, l'appuntamento-vetrina con le migliori produzioni cinematografiche del genere "Commedia”, voluto fortemente da Ezio Greggio e diventato uno degli eventi più attesi dagli appassionati di cinema e dagli addetti ai lavori. Quest'anno è in programma un grande evento per la serata di chiusura. Venerdì 27 al Grimaldi Forum, sarà infatti proiettata in anteprima la commedia "Up In The Air”, interpretata da George Clooney e diretta da Jason Reitman. Alla serata sarà presente il cast della pellicola e naturalmente George Clooney.
Spazio anche alle produzioni italiane, con una commedia che potrebbe diventare un vero e proprio fenomeno cinematografico: si tratta di "Cado dalle nubi”, esordio sul grande schermo di Checco Zalone, il talentuoso comico lanciato dal programma tv Zelig. Il film sarà proiettato il 26 novembre.
Otto invece le commedie in concorso: "Le Bonheur de Pierre”, "Cooking With Stella”, di Deepa e Dilip Mehta, "Gordos”, "The Be All And End All”, "Cold Souls” (con Paul Giamatti nel ruolo di se stesso), "De laatste dagen van Emma Blank”, "Pagafantas” e "Une chaine por deux”.
Scelta anche la madrina del Festival che quest'anno è Ornella Muti.
La giuria è presieduta da Christian de Sica. Grandi nomi anche per i vincitori dei Platinum Award alla carriera, tra cui Lino Banfi e Lucia Bosè, che saranno premiati nel corso della serata finale, durante la quale interverrà, con le sue raffinate atmosfere sonore, Mario Biondi.

Radio Monte Carlo seguirà l'evento con interviste e appuntamenti on air. Inoltre, on line, trovate il videoblog del Film Festival e ricchi reportage audio e video. Restate sintonizzati dunque. Per vivere al meglio Monte-Carlo Film Festival de la Comédie.

In Evidenza