WEB RADIO

Music Star Pino Daniele
 
Xmas Radio
 
RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
RMC Love Songs
 
RMC Italia
 
RMC Hits
 
Music Star Zucchero
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Marine
 
RMC Duets
 
RMC Great Artists
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
Radio Kay Kay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 90
 
Monte Carlo Nights Story
 

Cogan: Killing them softly

Una storia avvincente a base di partite a poker, boss mafiosi e tre ragazzi sbandati che tentano di mettere a segno il colpo della propria vita. Naturalmente non sarà così, e la rapina da loro effettuata ai danni dei potenti criminali locali li precipiterà in un drammatico incubo.

A dare maggiore spessore alla vicenda, un cast di tutto rispetto, che schiera Brad Pitt nel ruolo di un killer professionista, incaricato di dar la caccia ai tre malcapitati; Ray Liotta, il gangster che gestisce la bisca clandestina, inzialmente sospettato del clamoroso furto; James Gandolfini, sicario dedito all'alcol; e uno strepitoso Sam Sheperd. Il film, ambientato in Louisiana, lancia uno sguardo amaro e disincantato sulla società americana contemporanea, sintetizzato dalla frase di Brad Pitt: «L'America non è un Paese, è un business!». Alla regia c'è Andrew Dominik (già dietro la macchina da presa per "L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford”) che ha anche curato l'adattamento del soggetto, tratto dal romanzo "Cogan” di George V. Higgins.