WEB RADIO

Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
Radio Bau & Co
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC Duets
 
RMC Italia
 
RMC 80
 
Radio Kay Kay
 
rmc
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Festival
 
Music Star Zucchero
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
MC2
 
Music Star Pino Daniele
 

Se sposti un posto a tavola

Se sposti un posto a tavola

Una deliziosa commedia francese che ricorda "Sliding Doors"

Un matrimonio. Un casuale scambio dei segnaposti a un tavolo del banchetto nuziale, che innesca una serie di divertenti equivoci. E una commedia francese che racconta in modo brioso a cosa possono dar vita gli scherzi del destino… è quanto offre il film “ Se sposti un posto a tavola”, diretto da Christelle Raynal. Una sorta di “Sliding Doors” a tema matrimoniale, interpretato da Elsa Zylberstein, Franck Dubosc, Audrey Lamy, Arié Elmaleh, Shirley Bousquet. Christelle Raynal è una affermata regista pubblicitaria, che sognava però anche di potersi dedicare a un lungometraggio: «È andata così. Gilles Paquet-Brenner e Stéphane Marsil hanno visto il mio lavoro e mi hanno chiesto un film vero e proprio. Ho letto una sceneggiatura della quale avevano acquisito i diritti, ma da quel testo non sono riuscita a trarne alcuna ispirazione. Allora mi hanno parlato di questo pitch che avevano ricevuto da Francis Nief: “Se sposti un posto a tavola”. L’idea di base c’era: tre posti a un tavolo e l’innamorato che vuole riprendersi la sposa. Francis, abituato a scrivere per la televisione, l’aveva trasformata in un poliziesco. E invece a me sembrava che a un matrimonio si dovesse parlare di sentimenti. Gli ho chiesto di considerare il film come una commedia romantica. Ho pensato che andare su quel terreno poteva essere una sfida e spero di averlo dimostrato. Basta con gli stranieri che monopolizzano le commedie romantiche…». E infatti: “Se sposti un posto a tavola” è deliziosamente francese ed europeo. Buon divertimento, dunque… GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

In Evidenza