WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
rmc
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
Radio Festival
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Marine
 
RMC Duets
 
Radio Kay Kay
 
RMC 90
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
RMC Italia
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
RMC New Classics
 
RMC 80
 
MC2
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 

Se sposti un posto a tavola

Se sposti un posto a tavola

Una deliziosa commedia francese che ricorda "Sliding Doors"

Un matrimonio. Un casuale scambio dei segnaposti a un tavolo del banchetto nuziale, che innesca una serie di divertenti equivoci. E una commedia francese che racconta in modo brioso a cosa possono dar vita gli scherzi del destino… è quanto offre il film “ Se sposti un posto a tavola”, diretto da Christelle Raynal. Una sorta di “Sliding Doors” a tema matrimoniale, interpretato da Elsa Zylberstein, Franck Dubosc, Audrey Lamy, Arié Elmaleh, Shirley Bousquet. Christelle Raynal è una affermata regista pubblicitaria, che sognava però anche di potersi dedicare a un lungometraggio: «È andata così. Gilles Paquet-Brenner e Stéphane Marsil hanno visto il mio lavoro e mi hanno chiesto un film vero e proprio. Ho letto una sceneggiatura della quale avevano acquisito i diritti, ma da quel testo non sono riuscita a trarne alcuna ispirazione. Allora mi hanno parlato di questo pitch che avevano ricevuto da Francis Nief: “Se sposti un posto a tavola”. L’idea di base c’era: tre posti a un tavolo e l’innamorato che vuole riprendersi la sposa. Francis, abituato a scrivere per la televisione, l’aveva trasformata in un poliziesco. E invece a me sembrava che a un matrimonio si dovesse parlare di sentimenti. Gli ho chiesto di considerare il film come una commedia romantica. Ho pensato che andare su quel terreno poteva essere una sfida e spero di averlo dimostrato. Basta con gli stranieri che monopolizzano le commedie romantiche…». E infatti: “Se sposti un posto a tavola” è deliziosamente francese ed europeo. Buon divertimento, dunque… GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA