Joaquin Phoenix e il suo Joker: «Sarà un film unico»

Joaquin Phoenix e il suo Joker: Sarà un film unico!

L’attore fa le sue prime rivelazioni sul prossimo film che lo vedrà vestire i panni del nemico di Batman: «Mi spaventa tantissimo».

Il cattivo per eccellenza, l’antagonista storico, il nemico che diventa una sorta di specchio e confidente: Joaquin Phoenix sarà tutto questo in nuovo film dove vestirà i panni di Joker, il nemico di Batman.

Il film, diretto da Todd Philips e distribuito dalla Warner Bros, narrerà delle origine di Joker, prima cioè che diventi l’acerrimo antagonista di Batman. Phoenix avrà un ruolo molto difficile, che è stato in passato di Cesar Romero nella serie tv dedicata a Batman e che fu poi di Jack Nicholson e Heath Ledger, due personaggi rimasti nella storia del cinema, fino poi al recente Joker di Jared Leto.

Dopo tanto silenzio attorno a queste nuova pellicola, Joaquin Phoenix ha finalmente rilasciato le sue prime dichiarazioni a riguardo: «C’è qualcosa di molto attraente al riguardo e nel lavorare con lui [Todd Philips, n.d.r.] su questo progetto. Mi sembra un film unico, è un mondo tutto suo in qualche modo. Ma più di ogni altra cosa mi spaventa tantissimo» ha affermato. «Non classificherei facilmente questo film in un genere. Non direi che si tratti di un hero-movie o del film di una major, è un film che mi sembra unico ed è eccitante».

Un film particolare dunque, ma non poteva essere altrimenti visto che affronta uno dei personaggi più ambigui della storia dei super eroi, e non solo: «Al di là dell’eccitazione per questi film e della loro grandiosità, penso che ci siano dei personaggi molto interessanti, che affrontano delle sofferenze appartenenti alla vita vera. E a volte questo è reso esplicito, a volte no, quindi ho sempre pensato che vi fossero dei personaggi dei fumetti che meritino l’opportunità di essere studiati».

Non si conosce ancora la data di uscita del film ma le prime indiscrezioni parlano del prossimo autunno.

Now on air