Mostra del Cinema di Venezia: è Alessandro Borghi il padrino della manifestazione

Mostra del Cinema di Venezia: è Alessandro Borghi il padrino della manifestazione

Non più una madrina, ma un padrino per la Mostra del Cinema. Scopri chi è Alessandro Borghi, che aprirà (e chiuderà) la prestigiosa manifestazione cinematografica

Mostra del Cinema di Venezia: è Alessandro Borghi il padrino della manifestazione

La 74° Mostra del Cinema di Venezia non avrà una madrina, come è di solito, ma un padrino: si tratta di Alessandro Borghi, che avrà il compito di "fare gli onori di casa" e aprire e chiudere la manifestazione. 

Vedremo così Borghi sul palco della Sala Grande del Palazzo del Cinema mercoledì 30 agosto durante la cerimonia di inaugurazione e il 9 settembre, per la cerimonia di chiusura, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni d'Oro e gli tutti altri premi della Mostra.

Ma chi è Alessandro Borghi? I fan del cinema e della televisione conoscono bene questo giovane attore, nato a Roma nel 1986. Sul piccolo schermo, Borghi ha interpretato serie di successo come "Distretto di polizia", "R.I.S. - Delitti imperfetti", "Romanzo criminale", "Rex", "Non uccidere". Al cinema ha conquistato critica e pubblico con "Non essere cattivo" (selezionato tra i migliori film stranieri candidati agli Oscar 2016), di Claudio Caligari, di cui era co-protagonista, "Suburra" di Stefano Sollima, "Il più grande sogno" di Michele Vannucci, "Fortunata" di Sergio Castellitto. Attualmente si trova sul set del nuovo film di Ferzan Ozpetek, "Napoli velata".

Alessandro Borghi ha vinto il Nastro d'Argento nel 2016 come attore rivelazione dell'anno.

Now on air