Il 15 luglio 1606 nasceva Paul Rembrandt: ecco alcuni dei suoi capolavori

Il 15 luglio 1606 nasceva Rembrandt: ecco alcuni dei suoi capolavori

Il pittore olandese è riconosciuto come uno dei più grandi della storia dell’arte europea

Il 15 luglio del 1606 nasceva a Leida, una città dei Paesi Bassi, il grande pittore Rembrandt Harmenszoon van Rijn conosciuto meglio come Rembrandt. Si tratta del più grande esponente del Secolo d’Oro olandese e universalmente riconosciuto come uno dei più grandi della storia dell’arte europea. Fu un artista molto prolifico e nel corso della sua vita creò centinaia di opere: 300 sono direttamente attribuibili alla sua mano.

Rembrandt fu forse il massimo esperto del chiaroscuro e nei suoi quadri ha spesso inserito alcuni dei suoi familiari come la moglie Saskia e il figlio Titus, facendo loro interpretare i personaggi delle sue tele.

Per ricordare questo grandissimo pittore abbiamo deciso di elencare alcuni dei suoi quadri più famosi, eccone 7:


1. Lezioni di anatomia del Professor Tulp (1632)


2. Tempesta sul mare di Galilea (1633)


3. Autoritratto (1665)


4. Il ritorno del figliol prodigo (1668)


5. La ronda di notte (1642)


6. Sacrificio di Isacco (1635)


7. Il festino di Baldassarre (1635)

Now on air