Perché i finestrini degli aeroplani hanno un piccolo foro? Finalmente la risposta!

Viaggiando su un aereo, lo avrete notato senz’altro: è il piccolo foro che si trova nella parte inferiore dei finestrini. Ma… a cosa serve? Il suo scopo è quello di compensare la pressione tra il pannello esterno e quello interno del finestrino. Non a caso si chiama infatti “breather hole” e assicura che il pannello esterno sopporti la maggior parte della pressione atmosferica. Inoltre, il foro evita la formazione di condensa tra i due pannelli, consentendoci così di ammirare sempre il paesaggio (o le nuvole) quando abbiamo il posto vicino al finestrino.

Now on air