WEB RADIO

RMC New Classics
 
RMC Duets
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Great Artists
 
RMC Italia
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 
Xmas Radio
 
Radio Festival
 
RMC Marine
 
rmc
 
Radio Kay Kay
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
RMC Hits
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 

Ecco le 10 curiosità sullo smartphone (di cui forse non eri a conoscenza)!

Lo utilizziamo ogni giorno, pensiamo di non poterne fare a meno… ma forse non conosciamo tutte le curiosità legate al nostro smartphone. Eccole, secondo Focus.it.

È più potente dei computer utilizzati per le missioni spaziali

Gli smartphone di oggi sono molto più potenti dei computer utilizzati per inviare gli uomini sulla Luna con la missione Apollo 11. Per esempio, l’orologio dell’iPhone 6 è 32.600 volte più veloce dei pc utlizzati per le missioni Apollo.

Lo guardiamo 110 volte al giorno

Uno studio di Locket rivela che controlliamo lo smartphone 9 volte all’ora. I momenti più attivi sono quelli tra le 5 e le 8 di sera.

Contiene migliaia di brevetti

La tecnologia di uno smartphone si basa su tantissimi brevetti: 250.000 secondo l’ufficio legale di Google, quasi 164.000 secondo una ricerca della Fordham Law Research School.

Ricaricarlo costa poco più di 6 euro

In un anno, l’energia elettrica necessaria a ricaricare uno smartphone costa 6,50 euro.

Le fobie

È stata battezzata nomofobia la paura di non essere connessi alla rete con il proprio smartphone. No mo significa “no mobile”, nessun cellulare.

I primi apparecchi

I primi modelli di cellulare entrarono in commercio negli Stati Uniti il 13 marzo del 1984, a un costo di 3.995 dollari (circa 9.000 dollari odierni), equivalente di un quarto del salario medio annuo di un lavoratore.

Il modello più venduto

Il record è del Nokia 1100: messo in commercio a partire dal 2003 e fino al 2009, ha venduto 250 milioni di esemplari.

Toilet o cellulari?

Uno studio delle Nazioni Unite, condotto nel 2013, rivela che nel mondo sono più i cellulari che le toilet: 6 miliardi di persone hanno infatti accesso ai cellulari, 4,5 ai servizi igienici.