WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
RMC Italia
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
rmc
 
MC2
 
RMC 90
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC Marine
 
RMC 80
 
RMC Great Artists
 
RMC Hits
 
RMC Duets
 
RMC Love Songs
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 

Non toccate questi oggetti: ecco la lista dei posti più sporchi in aereo

Viaggiare in aereo nasconde alcune insidie, che non hanno nulla a che fare con inconvenienti durante il volo, ma con oggetti pullulanti di microbi con cui inevitabilmente veniamo a contatto nel corso della navigazione. Ecco di quali si tratta.

Il tavolinetto retraibile

Il 60% dei tavolinetti retraibili ospitano nutrite colonie di batteri, tra cui anche il temibile escherichia coli (secondo uno studio della University of Arizona): Che fare, dunque? Niente paura: toccatelo il meno possibile, ma mangiate pure i vostri snack. Infatti l’importante è che le vostre mani e le posate siano accuratamente pulite. Evitate naturalmente ogni contatto tra cibo e tavolinetto, quindi non poggiatevi sopra nulla di commestibile (utilizzate piuttosto un tovagliolo e i piattini della colazione forniti dalla compagnia aerea).

Le riviste di bordo

È naturale: in tantissimi le sfogliano ed è impossibile disinfettarle. Inoltre, non sono sostituite a ogni volo, ma solo dopo un mese. Evitate di leggerle, se potete, portando le vostre riviste o il vostro e-reader.

Cuscini e coperte

Pensavate che dopo ogni volo fossero mandati in lavanderia? Errore: sono semplicemente piegati nuovamente e re-impacchettati nella plastica. Di solito, le compagnie aeree dispongono la pulizia di cuscini e coperte in un periodo di tempo che può oscillare tra i 5 e i 30 giorni.

Cinture di sicurezza

La fibbia delle cinture di sicurezza è sottoposta a uso continuo, e non viene certo disinfettata dopo ogni volo.

Il pulsante dello sciacquone nel bagno

Ovvio, ma è bene non dimenticarlo: come in ogni bagno pubblico, il pulsante dello sciacquone è letteralmente infestato dai germi. Che fare, allora? Il semplice, elementare accorgimento: lavarsi sempre bene accuratamente le mani, con acqua e sapone, prima e dopo mangiato, e dopo esser stati in bagno.

In Evidenza