Il burro nel caffè fa davvero dimagrire? Pro e contro della nuova dieta Bulletproof

Spinge a dolcificare il caffè con il burro e sta facendo molto parlare di sé: è la dieta detta Bulletproof, in arrivo dagli States e creata da Dave Asprey. Si tratta di un regime alimentare che elimina gli zuccheri e introduce molti più grassi nell’alimentazione quotidiana. Come spiega il sito greenme.it. è una dieta basata sul processo di chetosi, che spinge l’organismo a bruciare le scorte adipose. Fa dunque dimagrire rapidamente, ma, come la dieta Dukan, sottopone a grave sforzo i reni.

Solo proteine

La dieta Bulletproof impone anche di evitare tutta la frutta zuccherina e suggerisce pasti a base di proteine animali (carni e formaggi) e verdure (ma condite con il burro). Oltre ad affaticare l’apparato digerente ed essere totalmente squilibrata, è una dieta che non è stata creata da un nutrizionista; gli esperti sottolineano inoltre come siano i carboidrati a dare energia al nostro cervello e non le proteine. Dunque eliminarli del tutto sarebbe controproducente. E il burro nel caffè? Se piace, si può berlo. Ma che faccia dimagrire, e in modo sano, è da vedersi…

Now on air