Spazzolino elettrico: tutto quello che devi sapere

La pillola di oggi è dedicata all’igiene orale. Diverse ricerche hanno dimostrato che lo spazzolino elettrico, se utilizzato correttamente, rimuove più placca rispetto a quello tradizionale. Vediamo come usarlo bene con i consigli dei nostri esperti: si impugna come quello manuale e si passa da dente a dente, uno alla volta, sulle superfici anteriori, posteriori e su quelle masticanti, il tutto con pressioni leggere e per un tempo di circa due minuti.

Come usarlo

Ricordate di spazzolare dalla gengiva verso il dente e non al contrario. Non ci sono controindicazioni di uso. È adatto anche ai bambini, anzi, ci sono modelli specifici pensati per fasce d’età a partire da tre anni. Le testine vanno sostituite ogni tre mesi o anche prima, se sono indurite o sfilacciate. Lo spazzolino elettrico, infine, non ci esonera dall’uso del filo interdentale e dai controlli semestrali o annuali dal dentista.

di Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air