Sei troppo rigido? Impara a contraddirti!

Ti capita di dire «Io sono fatto così e basta»? Ti succede di ricadere negli stessi errori e sentirti schiavo delle tue abitudini? In realtà nessuno ti impone di vivere a senso unico. Anche se non ne hai coscienza, in te convivono molti personaggi diversi cui puoi dare spazio . Per liberarli e liberarti, ogni giorno impegnati in tre situazioni a tua scelta  a fare esattamente l’opposto di quel che sei abituato a fare.

Abitudini al contrario

Per esempio: di solito al mattino fai la doccia dopo aver bevuto il caffè? Oggi fai il contrario: prima il caffè e poi la doccia. In ufficio sei quello che fa sempre battute? Oggi invece stai sulle tue. Appena entri in casa accendi la televisione? Oggi lasciala spenta.

Sono azioni semplici, che non sembrano modificare il corso della giornata. Eppure, eseguendo l’esercizio, ti accorgerai di quanto ti costa svincolarti dalle tue abitudini. Resisti quindi alla tentazione di soprassedere e insisti, fino a toccare con mano quanto sei poco allenato a virare verso itinerari diversi da quelli battuti di solito.

I vantaggi

Scoprirai cosi che sei sincero, ma anche bugiardo; pigro, ma anche attivo; gentile, ma anche scostante, insomma, sei una cosa, ma anche il suo contrario.

E’ come se , invece di avere in mano le solite carte, adesso entrassi in possesso di tutte le carte del mazzo: a te giocare quella giusta!   

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air