I Top 3: petto-uomo, glutei+gambe-donna

Dovendo fare una classifica delle richieste che ci vengono fatte in palestra, i gruppi muscolari descritti sono al vertice dei desideri. Quindi: petto armonico e ben sviluppato per gli uomini e accoppiata cosce-glutei per le fitnessiste che vogliono darci dentro. Per un pettorale alla Matthew McConaughey, la soluzione ideale è accoppiare movimenti di spinta (classica panca col bilanciere che aumenta la massa carnosa) a movimenti di apertura come le croci (sorta di abbraccio coi pesi). Completa l'opera una sequenza finale di push-up (le vecchie flessioni) che conferiscono una linea armonica al tutto e soddisfano l'ego (o lo distruggono visto che pochi sanno farle come si deve).

Per le donne

Per le donne, l'accoppiata cosce+glutei va a convergere su un unico super-movimento: lo squat o accosciata totale. Nessuno gli dedica la necessaria attenzione e tutti si smarcano verso esercizi assolutamente inutili e blandi, come gli slanci a corpo libero. Modellare il gluteo così è pura utopia. Viva lo squat.

di Roberto Romano

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air