Se siamo a dieta, possiamo concederci cappuccino e brioche?

Quando ci mettiamo a dieta possiamo concederci cappuccino e brioche? Per prima cosa va detto che ognuno ha il suo appuntamento con un sapore, un profumo, un ricordo e spesso queste emozioni sono legate al cibo. Una mia paziente mi ha raccontato di non sapere resistere al profumo delle brioches perché da bambina il papà la portava spesso a fare colazione al bar.

Un dolce momento 

Ebbene: cominciare la giornata in dolcezza, senza ingrassare, si può. Durante la settimana fate colazione a casa con caffè o the, latte parzialmente scremato o yogurt magro con cereali, o biscotti secchi o integrali o fette biscottate con un velo di marmellata o miele.Il sabato o la domenica invece. concedetevi la tanto amata brioche. Visto? La dietologa non vi fa rinunciare al vostro dolce momento preferito, ma vi ricorda che la partita contro i chili di troppo si vince anche facendo movimento. Buona colazione e buon cibo a tutti!

di Carla Lertola

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air