Cervicale, come combatterla

Oggi ho scelto di parlarvi di cervicalgia da colpi d’aria, il classico dolore alla cervicale, perché tra aprile e maggio gli sbalzi di temperatura sono frequenti. Passiamo in modo brusco da momenti in cui sudiamo per disperdere calore ad altri in cui, complice una ventata d’aria fredda, il sudore si gela addosso. Che fare contro il dolore al collo? I nostri medici consigliano.

Il rimedio

Una bella doccia calda curativa: appoggiate sulle spalle un piccolo asciugamano di spugna che permette di distribuire meglio il calore, aprite il getto della doccia regolando la temperatura sui 30 gradi e indirizzatelo sul collo, lasciando scorrere l’acqua per cinque minuti. Asciugate frizionando la pelle e poi applicate del balsamo di tigre, frizionando per almeno 5 minuti. Se non basta, si può passare all’estratto secco di artiglio del diavolo: 300 mg 3 volte al giorno, per una settimana.  

di Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air