Werner Bischof: Fotografie 1934-1954

Alla Casa dei Tre Oci di Venezia, dal 22 settembre, una memorabile mostra dedicata a Werner Bischof , uno dei più importanti fotografi del Novecento

Werner Bischof: Fotografie 1934-1954

RMC è radio ufficiale

E' una mostra memorabile quella in programma, dal 22 settembre 2017 al 25 febbraio 2018, a Venezia, alla Casa dei Tre Oci: in esposizione sono infatti ben 250 immagini del grande fotografo svizzero Werner Bischof, uno dei maestri di riferimento dalla fotografia del Novecento e celebre membro dell'Agenzia Magnum, fondata nel 1947 da Henri Cartier-Bresson e Robert Capa.

Viaggiatore curioso e instancabile, Bischof visitò l’India, il Giappone, la Corea, l’Indocina, Panama, il Cile, il Perù. La mostra, che celebra i cent'anni dalla nascita del fotografo, presenta anche venti fotografie inedite, dedicate all’Italia.

Le immagini, molte delle quali vintage, ci fanno ripercorrere i viaggi di Bischof, dall’Europa, che iniziava a riprendersi dopo la devastazione della seconda guerra mondiale, all'India, al Giappone, alla Corea, agli Stati Uniti, fino al Perù. La sua visione unisce fotogiornalismo, contemplazione della realtà e denuncia delle contraddizioni del mondo moderno, diviso tra sviluppo industriale e povertà, business e spiritualità, modernità e tradizione.

La mostra è curata dal figlio Marco Bischof e organizzata da Fondazione di Venezia e Civita Tre Venezie, in collaborazione con Magnum Photos e con la Werner Bischof Estate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Now on air