UPAW 2018: 25 mila euro per la
Fondazione Principe Alberto II

Il ricavato delle opere battute all’asta destinato ad un programma per gli scimpanzé in Uganda

di Andrea Munari

Un assegno da 25.000€, il ricavato della vendita all’asta di Artcurial delle opere realizzate dagli artisti di street art che hanno partecipato dal 18 al 20 luglio scorso, alla seconda edizione di Urban Painting Around The World 2018 e di cui Radio Monte Carlo è media partner.
Questa somma è destinata alla Fondazione Principe Alberto II per finanziare progetti dedicati alla conservazione delle specie, in particolare un programma per aiutare gli scimpanzé in Uganda e per educare la popolazione locale a convivere con la fauna selvatica nella zona della riserva naturale, incentivando anche attività come l’agricoltura, in grado di portare anche dei guadagni per migliorare la qualità della vita.

L’organizzatore di UPAW nel Principato, Alberto Colman (WSM Events) e il responsabile artistico Willem Speerstra (Speerstra Gallery) hanno consegnato l’assegno al Vice-Presidente della Fondation Prince Albert II (FPA2), S.E. Bernard Fautrier.
Presenti tra gli altri i due street artist monegaschi Beli e Mr One Teas, che in questa edizione di UPAW, che aveva come tema "Un Pianeta da ridisegnare?", hanno condiviso il loro talento su muri effimeri allestiti sul porto di Monaco con altri artisti provenienti da otto Paesi: Daze, MadC, Julien Colombier, Remi Rough, Xavier Magaldi, Kahink, Huge, Shoe.

L’appuntamento per la terza edizione è fissato a luglio 2019 e con nuovi artisti internazionali. Insieme porteranno la loro arte sui muri di UPAW ispirandosi al tema “Protezione degli animali in via di Estinzione”.

Now on air