WEB RADIO

Radio Monte Carlo FM
 
MC2
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
Romantic Rock
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC New Classics
 
Radio Kay Kay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Marine
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
Radio Bau & Co
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Giorgia
 
rmc
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Jovanotti
 

Claude Lelouch presidente di giuria del Monte-Carlo Film Festival

L’annuncio del patron Ezio Greggio. RMC Radio Ufficiale della 15a edizione, in programma dal 26 febbraio al 3 marzo 2018

di Andrea Munari

E’ già al lavoro l’organizzazione del Monte-Carlo Film Festival. Preparativi in corso e primo annuncio importante: il grande regista francese Claude Lelouch, due volte premio Oscar, presiederà la giuria della 15a edizione della rassegna cinematografica internazionale, che si svolgerà dal 26 febbraio al 3 marzo 2018 nel Principato di Monaco, sotto l’Alto Patrocinio di S.A.S. Principe Alberto II di Monaco e dell’Ambasciata d’Italia nel Principato. Sin dall’inizio di questo grande festival, RMC è la Radio Ufficiale.

Ideato e diretto da Ezio Greggio, il Monte-Carlo Film Festival è il primo festival al mondo dedicato alla commedia. Il centro culturale e dei congressi Grimaldi Forum accoglierà proiezioni e masterclass con i più amati protagonisti del cinema internazionale, italiano e francese e che culminerà con la consueta serata di Gala e premiazione in programma sabato 3 marzo.

«E’ un onore per noi che Lelouch abbia accettato il nostro invito a presiedere la Giuria. Sarà tra l’altro un suo gradito ritorno a Monaco al mio Festival avendolo premiato alla carriera qualche anno fa. Lelouch è un mito della storia del cinema contemporaneo» ha dichiarato Ezio Greggio.

Regista, sceneggiatore e produttore Claude Lelouch vanta una lunga e ricca produzione cinematografica che culmina nel 1966 con "Un uomo, una donna" con Anouk Aimee e Jean Louis Trintignant, conquistando numerosi riconoscimenti tra cui la Palma d’Oro a Cannes e due Oscar, quello per il miglior film straniero e quello per la migliore sceneggiatura originale. Tra i suoi film più famosi, anche "Parliamo delle mie donne" (2014), "Roman de gare" (2007), e "I Miserabili" (1995) tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo, film con il quale ottiene un Golden Globe.

Scopo principale del Monte-Carlo Film Festival è la promozione e la diffusione dei diversi generi della commedia attraverso anteprime cinematografiche in concorso e fuori concorso. Una vetrina unica nel panorama internazionale per un genere amatissimo dal pubblico, ma di solito considerato “minore” dalla critica, che proprio grazie all’impegno di Ezio Greggio e del compianto Mario Monicelli (cofondatore del Festival), ha di fatto rivalutato la commedia anche in altri festival internazionali come Cannes, Roma e Venezia.