WEB RADIO

RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
RMC Hits
 
RMC Marine
 
RMC Italia
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Jovanotti
 
RMC 90
 
RMC New Classics
 
Radio Festival
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Great Artists
 
RMC Duets
 
Radio Monte Carlo FM
 

69° Gala della Croce Rossa Monegasca

Glamour e solidarietà con il Principe Alberto II e Charlene de Monaco. Tra gli ospiti Monica Bellucci

di Andrea Munari

MONACO. Mano nella mano, il Principe Alberto II e la Principessa Charlene di Monaco fanno il loro ingresso allo Sporting Monte Carlo. E’ venerdì 28 luglio, pochi minuti prima delle 21. E’ la serata che celebra il Gala della Croce Rossa Monegasca, l’evento più chic e glamour dell’estate, ma che rende omaggio al lavoro e all’impegno di tante persone che si dedicano tutto l’anno ad aiutare chi soffre e chi ha bisogno nel mondo.

Questo è il gran galà che raccoglie fondi grazie alla partecipazione di persone che possono spendere 1.200€ a testa e fare donazioni. E’ anche una vetrina dove esserci conta, l’occasione per essere vicini ai Principi di Monaco e per vivere una serata eccezionale che si ripete da 69 edizioni. Poco più di 800 le persone presenti nella Salle des Etoiles, dove si svolge il galà.

 

Al tavolo dei Principi hanno l’onore di sedere, tra gli altri, Monica Bellucci, l’attore francese François Cluzet, in Italia conosciuto per il film “Quasi amici” con Omar Sy, il campione di ciclismo e fresco vincitore del Tour de France Christopher Froome con signora, Bertrand Piccard, pilota aeronautico e protagonista recentemente del giro del mondo con Solar Impulse, il primo aereo al mondo alimentato esclusivamente da energia solare.

La Principessa Charlene attira sguardi ammirati, il vestito a pantalone elegantissimo che indossa porta la firma di Donatella Versace.

Ad altri tavoli ci sono alcuni personaggi noti, come l’attore Billy Zane che fu tra i protagonisti del film "Titanic", la stilista Isabelle Kristensen, poi Monika Bacardi, Victoria Silvstedt e l’Ambasciatore d’Italia a Monaco Cristiano Gallo con la moglie.

 

La cena inizia in musica, vengono serviti piatti elaborati di alta gastronomia, il caviale accompagna la prima portata, poi arrivano branzino alle zucchine e filetto di vitello con funghi. Il dessert è una piccola e gustosa opera d’arte a base di marmellata di fragole, noce di cocco e lamponi.

 

Si assegnano premi prestigiosi con la tradizionale tombola: una crociera, un orologio, un abito, gioielli, soggiorni ed experience obbligatoriamente a 5 stelle. C’è una bella atmosfera, la Salle des Etoiles è stata decorata prendendo ispirazione dall’opera d’arte creata per la Croce Rossa monegasca dall’artista italiano Pino Pinelli.

 

Il Principe invita Charlene ad aprire le danze su una canzone del gruppo rock sudafricano Just Jinjer, voluto al gran galà dalla Principessa. Sono appena passate le 23. I fuochi d’artificio accendono la notte sul Principato poco prima di mezzanotte. Cinque minuti di magia e poi di nuovo musica, questa volta con Christine and The Queens, gruppo francese e internazionale che piace molto alla Principessa di Monaco.

Gran finale per chi ha voglia di ballare, è l’una passata quando salgono sul palco le Fading June, 5 musiciste americane che suonano e interpretano i grandi successi internazionali. La pista si riempie e il gala della Croce Rossa porta a termine la propria missione all’insegna della solidarietà. Questa serata permetterà di realizzare nuovi progetti nel mondo, utili a tanta gente che ne ha bisogno.