WEB RADIO

Music Star Coldplay
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Zucchero
 
MC2
 
RMC Italia
 
RMC Great Artists
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
Monte Carlo Nights Story
 
rmc
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC New Classics
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Hits
 
Xmas Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Marine
 
Music Star Pino Daniele
 

Monaco World Sports Legends Award: la serata di gala

Red Carpet e gran gala per la prima edizione degli Oscar dello Sport, tra grandi campioni e atmosfera glamour

E' stata una serata ricca di emozioni e di scintillante glamour quella del 26 ottobre, in cui si sono svolti, nella Salle Empire dell’Hotel de Paris, l’Award Ceremony e la Cena di Gala con Red Carpet del Monaco World Sports Legends Award. I prestigiosi Oscar dello sport che hanno unito grande spettacolo, modasport. RMC è stata radio ufficiale dell'evento.

Maestra di Cerimonie dell’evento è stata l’etoile internazionale Lorena Baricalla, che ha indossato veri pezzi iconici del fashion, tra cui il prezioso abito in metal mesh di Gianni Versace e creazioni di Genesia Walle (affermata stilista brasiliana), Didimara (stilista franco-portoghese) ed Eles Italia. Luxury shoes di Duccio Venturi Bottier, gioielli Marina Corazziari.

I riconoscimenti

Il Monaco World Sports Legends Award premia i grandi campioni distintisi per innegabili meriti sportivi e per il loro esempio. Valori etici e morali e memorabili performance atletiche hanno fatto sì che quest'anno ricevessero l'ambito riconoscimento, creato dall’artista internazionale Marcos Marin, alcuni personaggi che hanno fatto la storia dello sport. Si tratta di Sir Anthony McCoy (fantino, venti volte vincitore del Campionato Britannico, record di 289 vittorie nel2001/2002, più grande vincitore di tutti i tempi con 4358 vittorie); Giacomo Agostini (15 volte Campione del Mondo di MotoGP); Pernilla Wiberg (sciatrice, due medaglie d’oro olimpiche, quattro volte campionessa del mondo, una Coppa del Mondo); Jean Marie Pfaff (primo vincitore del titolo di migliore portiere al mondo); Mika Hakkinen (due volte Campione del Mondo di Formula 1); Tia Hellebaut (campionessa olimpica di salto in alto); Carl Fogarty (quattro volte campione del mondo di Superbike); Jhong Uhk Kim (Gran Maestro di Kung Fu).

Best Values Award

Il Best Values Award (attribuito a un atleta distintosi per un gesto sportivo esemplare o a  personalità di spicco che hanno offerto il loro sostegno alla comunità attraverso lo sport) è andato a Victor Tello (MonacoWSLA Best Values Award for community support), il Premio Postumo a Antony Noghès, che, oltre ad aver creato il Gran Premio di Monaco e il Rally di Monaco, ha inventato la bandiera a scacchi nella sua forma moderna. A ricevere il premio sono stati Yann Antony Noghès e Lionel Noghès.

Proprio come durante la cerimonia degli Oscar, non sono mancati i momenti di entertainment, tra cui il Cancan di Offenbach e una sorpresa dell’affermato baritono Armando Ariostini. Numerosi gli ospiti d’onore, tra cui il produttore cinematografico americano Julius R.Nasso, già assistente di Sergio Leone per “C’era una volta in America” e ideatore dei film d’azione con Steven Seagal e i giovani campioni Charles Leclerc, pilota GP3 e membro della Ferrari Driver Academy, Stephane Richelmi, vincitore 2016 delle 24 Heures du Mans, Maxime Nocher, sette volte campione del mondo di kitesurf, le sincronette Linda Cerruti e Costanza Ferro, medaglie di bronzo ai Campionati Europei di Londra 2016 e seste alle Olimpiadi 2016.