Pierre Casiraghi conquista il sesto posto a Marsiglia

GC32: gran finale nella città francese. Il 22 ottobre sarà in mare con Giovanni Soldini 

di Andrea Munari

MARSIGLIA. Rientra nel porto di Monaco lunedì 17 ottobre, verso le 17, il catamarano a foiler Malizia. A bordo tutto il suo equipaggio, timonato da Pierre Casiraghi. La stagione in GC32 si è conclusa lo scorso weekend nelle acque marsigliesi, l’ultima prova del circuito internazionale che ha visto imbarcazioni e uomini impegnati tra Italia, Spagna e Francia. Undici equipaggi di grande esperienza che si sono affrontati in questi mesi. Per Malizia si è invece trattato di un debutto in questo genere di competizione. Bilancio finale un sesto posto nella classifica generale. Il vincitore assoluto è stato Norauto (powered by Groupama Team France già iscritto nell'America's Cup 2017, timonato da Franck Cammas e Adam Minoprio. Al secondo posto gli svizzeri del Team Tilt di Sébastien Schneiter. Terzo gradino del podio per ARMIN STROM Sailing Team di Flavio Marazzi.  

Per Casiraghi è tempo di bilancio, insieme ai suoi compagni di avventura, Sébastien Col, Boris Herrmann, Richard Mason e d'Adam Piggott.  

«Ci tengo a ringraziare il mio equipaggio – ha dichiarato – Questa stagione è stata veramente fantastica e piena di novità. Dobbiamo continuare a migliorare. Lavoreremo durante questo inverno per essere pronti per la prossima stagione».

Di ritorno a Monte Carlo, Pierre e il suo equipaggio hanno incontrato i giovani della Sezione Sportiva dello Yacht Club di Monaco.

Pierre ha anche deciso di invitare altri tre equipaggi della GC32 per partecipare alla Monaco Sportsboat Winter Series, in programma dall'11 al 13 novembre e dal 9 all'11 dicembre prossimi. 

Prima di questo impegno, Casiraghi raggiungerà l’equipaggio di Giovanni Soldini a bordo del multi Maserati per partecipare alla Rolex Middle Sea Race. L’appuntamento è il 22 ottobre.

L’avventura per mare continua…

(foto: MarianChytka)

Now on air