Malizia e Pierre Casiraghi , nuova sfida in mare

Dal 22 al 25 settembre appuntamento in Spagna, sulla Costa del Sol per il GC32 Racing Tour

di Andrea Munari

Si torna in mare per la penultima tappa del circuito GC32 Racing Tour. Dal 22 al 25 settembre Pierre Casiraghi con il suo Malizia e insieme all’equipaggio è in Spagna, sulla Costa del Sol, precisamente nelle acque di Sotogrande.

Tutto è ancora possibile, ne è convinto Pierre, che aveva concluso al 4° posto nella classifica generale della 35ima Copa del Rey e al primo posto nella categoria skipper-armatore: «Il nostro obbiettivo è di restare nei primi 5 – ha dichiarato Pierre – Sappiamo che non sarà facile perché il livello degli avversari sale a ogni nuova tappa. I giochi sono ancora aperti».

Un'imbarcazione competitiva

Il bilancio è comunque positivo per le 12 manche già effettuate, delle quali 5 sempre tra le prime 3 posizioni. Il velocissimo catamarano Malizia, equipaggiato di foils e che batte bandiera dello Yacht Club di Monaco, ha dato prova di regolarità e affidabilità, risultando sempre competitivo di fronte agli avversari.

Considerando che l’equipaggio è da poco nel giro delle competizioni nautiche di specialità di alto livello e che partecipa per la prima volta su questo circuito nel Mediterraneo, i margini di crescita e miglioramento sono ampi. Pierre Casiraghi infatti può contare su un equipaggio che è reduce da esperienze molto importanti come l’America’s Cup e le Olimpiadi.

Now on air