WEB RADIO

rmc
 
Radio Festival
 
RMC 80
 
Music Star Giorgia
 
RMC 90
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
Xmas Radio
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Zucchero
 
RMC Marine
 
RMC Italia
 
Radio Kay Kay
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
Music Star Jovanotti
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
RMC Duets
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Tiziano Ferro
 

In bici 840km da Latina a Nizza per sport e solidarietà

Roberto Di Benedetto ha percorso 840 km in bicicletta per consegnare un messaggio di solidarietà per le vittime della strage di Nizza.

NIZZA. Anche se a far notizia in questi giorni sono le gare e i record ai Giochi Olimpici di Rio, ci sono altre persone capaci di belle imprese sportive e cariche di messaggi significativi. Non ricevono medaglie, non salgono su un podio, non sono acclamati dai tifosi durante la loro gara personale, ma meritano di essere citati per il gesto encomiabile che unisce sport e solidarietà.

Roberto Di Benedetto ha percorso 840 km in bicicletta, coprendo la distanza che separa Latina da Nizza. Ha pedalato per 70 ore con impegno e determinazione, anche perché aveva un messaggio importante da consegnare al Comune di Nizza: una lettera firmata dal sindaco di Latina, Damiano Coletta, che esprimeva solidarietà e tristezza per la capitale azzurrina colpita dall’attentato del 14 luglio scorso e che ha causato 85 vittime.
Roberto Di Benedetto, 47 anni, membro di un’associazione che si batte contro la sclerosi multipla, è partito da Latina venerdì 5 agosto ed è arrivato in volata a Nizza nel pomeriggio di lunedì 8 agosto.

E’ stato ricevuto dai rappresentanti del comune azzurrino, in particolare dall’Assessore per le Relazioni Transfrontaliere Laurence Navalesi : "In nome di Nizza e dei suoi abitanti – ha detto al ciclista italiano – ringrazio colui che ha sentito il bisogno di compiere un tale sforzo per offrirci un segno così intenso da condividere nel momento del ricordo per tutte le vittime. Un grande ringraziamento per questo gesto generoso” ha concluso emozionata Laurence Novalesi.

E complimenti a Roberto Di Benedetto con un plauso da tutti noi di RMC.