GALLERY

Ecorally San Marino, Sanremo, Monte Carlo: la premiazione

Si sono conclusi il 19 giugno l’undicesimo Ecorally San Marino, Sanremo, Monte Carlo e l’ottavo Ecorally Press, riservato ai giornalisti. Il modo migliore per dimostrare che è possibile inquinare poco pur alla guida di un’automobile. Le vetture hanno tagliato il traguardo in Place d’Armes a Monaco. Dieci tra loro, le più significative, sono state esposte in Place du Palais, a testimonianza dell’interesse del Governo Principesco verso i temi della tutela dell’ambiente e della mobilità sostenibile.

Gli equipaggi hanno percorso 843 chilometri in tre giorni. La gara fa parte del calendario della Coppa Fia Energia Alternativa.

I vincitori

A salire sul podio, Guido Guerrini e Francesca Olivoni, Ecomotori Racing Team, con una Abarth 500 GPL, Fabio Loperfido e Alessandro Moretti, Ecomotori Racing Team, con Abarth 500 a metano, Lucas e Piotr Nytko, Nytko Motorsport, con una Toyota Yaris L’Ecorally Press ha visto vincitori Paolo Benevolo e Fabrizio Giamminuti, Ufficio Stampa Aci Onda Verde, con una Toyota Prius, Fulvio Maria Ballabio e Fulvio Ciervo, Kerb Motori, Montecarlo Engineering Racing Team, con un’Alfa Romeo Giulietta GPL, Luca Comandini e Claudio Anniciello con una Ford Ka GPL. 

   

L’Ecorally è stato organizzato in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare della Repubblica Italiana, la Segreteria di Stato al Territorio e Ambiente e la Segreteria di Stato allo Sport della Repubblica di San Marino e con la UIGA, Unione Italiana Giornalisti Automobili.

 

Now on air