S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco cittadino onorario di Portofino

S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco ha ricevuto martedì 19 aprile la Cittadinanza Onoraria di Portofino. La cerimonia, che ha avuto luogo  in una stupenda giornata primaverile, si è svolta alle 12 presso il Teatro della città. Tra i presenti all’evento, l’ambasciatore di Monaco in Italia Robert Fillon, il Console Genovese Domenico Pallavicino, il cancelliere Claudio Senzioni, l’attachè Thiphanie Serena Grego, il Presidente della Regione Toti.

L'accoglienza di Portofino

Cerimoniere è stato Amedeo Solimano, responsabile dei rapporti internazionali del comune di Portofino. Il riconoscimento della cittadinanza onoraria è riservato a personalità che si sono distinte nei campi della scienza, turismo, sport o iniziative sociali e Filantropiche. La decisone è stata approvata nel 2015 dall’intero consiglio comunale all’unanimità. Durante il suo discorso di conferimento, il sindaco D’Alia ha ricordato i legami con la famiglia Grimaldi. S.A.S. il Principe Alberto di Monaco ha ripercorso la storia delle relazioni tra Monaco e Portofino e ha dichiarato di essere «riconoscente di questa accoglienza di Portofino; siamo collegati da bellezze marinare e attenzione per l’ambiente e quindi possiamo tutti dire viva Portofino».

Now on air