WEB RADIO

RMC 90
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 
Xmas Radio
 
RMC Hits
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Marine
 
MC2
 
Radio Kay Kay
 
RMC New Classics
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Zucchero
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Coldplay
 
Radio Festival
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Italia
 
Music Star Giorgia
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
rmc
 

Il Ballo della Rosa da Grace di Monaco a oggi

In attesa della serata di quest'anno, in programma il 19 marzo, guarda le foto esclusive dei gala che si sono succeduti dagli Anni Settanta a oggi

MONACO. Magia, fascino, mondanità di una notte speciale, che saluta il ritorno della primavera nel segno della solidarietà. È il Ballo della Rosa, un evento che sbocciò per desiderio della Principessa Grace, moglie dell'allora sovrano Ranieri III, e che si ripeterà sabato 19 marzo alle 20 nella splendida Salle des Etoiles dello Sporting Monte Carlo. Ve la racconteremo e vi faremo vedere le foto esclusive del gran galà con tutti i personaggi e le personalità venute per partecipare a una serata unica. Il ricavato andrà a favore della Fondazione Princesse Grace.

Sessantadue edizioni

Il Ballo della Rosa va in scena da 62 edizioni e ha accolto vip e star. Basta guardare l'album dei ricordi, dove immagini in bianco e nero prima, e a colori poi, raccontano fasto e glamour. La bellezza di Grace di Monaco, sempre presente per illuminare tutte le edizioni che l'hanno vista protagonista e padrona di casa, e attorno a lei e a Ranieri III tanti personaggi famosi e facoltosi. Emozioni, musica, danze, atmosfere di un'epoca irripetibile. La Notte della Rosa (1970) con la star Mady Mesplé e i 100 violini di Louis Frosio, o ancora Valzer (1975 e 1976)) con Berith Bohm, Ursula Andress e David Niven. Serate tzigane, french cancan, tango e charleston traboccanti di glamour, ideate da grandi artisti come Alfredo Arias, Annie Fratellini, Jerome Savary.

Un tema diverso ogni anno

Passano gli anni, la Principessa Grace non c'è più, strappata alla vita da un terribile incidente, ed è il principe Ranieri III a raccogliere il testimone del gran ballo, in attesa di cederlo alla figlia Caroline d'Hannover e all'allora erede al trono e figlio, Alberto II. Saranno loro a portare avanti la tradizione del Ballo della Rosa che ogni anno s'ispira ad un tema diverso.

Arrivano gli anni 90, quelli della rosa Insolita (1994), Tango (1995), Caraibi (1996), Grimaldi (1997), Bains de Mer (1998), Giubileo (1999). Arriva il nuovo Millennio con la Rosa 2000, poi Deserto (2001), Pop (2002), Africa (2003), e ancora Notte della Cina (2004), Brasile (2005) con Jorge Ben e Gilberto Gil, Reggae (2006). Sul palcoscenico della Salle des Etoiles si susseguono star e show internazionali.

Nel segno del rinnovamento

L'ultimo decennio è nel segno del rinnovamento, sotto i riflettori fanno la loro apparizione Pierre, Charlotte e Andrea Casiraghi e diventano subito protagonisti. Con loro ci sono tanti amici e il Ballo della Rosa pulsa al ritmo di una giovane generazione per vivere una nuova primavera, quella della modernità. Nel 2007 è la Rosa Tzigana con la musica di Chico & The Gypsie. Nel 2008 per la Rosa Movida ci sono Pedro Almodovar e Luz Casal. Nel 2009 la rosa diventa Rock e ripercorre gli anni del rock’n’roll, mentre nel 2010 è un omaggio agli anni Trenta con la Rosa Marocco. Soul e Funk sono i protagonisti dello show dei Commodores nel 2011 con la rosa MonacoTown!, e il 2012 vibra con artisti del calibro di Miles Kane, Imelda May, Pete Doherty, The Hype e Mark Ronson per celebrare “Swinging London – Swinging Rose”. Nel 2013 ritorna la Belle Epoque con la Rosa della Rocca "Belle e Pop", sul palco c’è Rita Ora. Nel 2014 arriva Mika con i suoi successi per celebrare il Ballo della Rosa ispirato al Costruttivismo, movimento artistico, architettonico e spirituale nato in Russia all'inizio del 20° secolo. Infine, lo scorso anno è la Rosa Art Decò e a salire sul palcoscenico della Salle des Etoiles è Lily Allen.

Ora, sta per sbocciare una nuova rosa, quella di Cuba e il Ballo della Rosa è pronto a scrivere una nuova pagina della sua lunga storia.

Andrea Munari

(Riproduzione riservata senza autorizzazione- FOTO DEGLI ANNI 70: Robert Oggero © Monte-Carlo Société des Bains de Mer - FOTO DEGLI ANNI 2000: MC SBM/VILLARD; S.Darrasse/Realis)