XVI No Finish Line: i record

L’edizione 2015 della No Finish Line, la celebre corsa di beneficenza che impegna volenterosi corridori lungo le vie di Monte Carlo, si è conclusa domenica 22 novembre dopo 190 ore d’impegno. È stata una vera edizione dei record: ben 13. 617 partecipanti, 383.179 chilometri percorsi (40.000 in più della scorsa edizione) e dunque 383.179 euro da versare in beneficenza (la formula prevede infatti un euro versato per ogni chilometro percorso).

I risultati

Ad accogliere i partecipanti, che hanno apprezzato ancora una volta l’atmosfera gioiosa della competizione e il nuovo tracciato, lungo il Quartiere di Fontvieille, è stato S.A.S. il Principe Alberto II. La Coppa del Principe è stata vinta da Robert Miorin che ha percorso 1004 chilometri. Secondo è stato Alexandre Forestieri (908 chilometri), terzo Luca Papi (886 chilometri). Tra le donne, le prime tre classificate sono state Mimi Chevillon (813 chilometri), Sarah Barnett (688 chilometri) e Viviane Julienne (553 chilometri). Il primo team è stato invece l’ACM/Fondation Sancta Devota. Durante la No Finish Line si svolge anche una corsa professionale che fa parte del calendario ufficiale della Fédération Française d’Athlétisme e della Fédération Monégasque d’Athlétisme. I primi tre classificati sono stati Fausto Parigi, Georges Mayer e Gregory Petitjean nella categoria maschile, e Chiara Milanesi, Rossella Verzeletti e Chantal Tregou in quella femminile.

Appuntamento dal 12 al 20 novembre per l’edizione 2016.

Now on air