Salone Auto di Torino. RMC è media partner

Dal 6 al 10 giugno, appuntamento al Parco Valentino per una grande festa dell'auto. Con oltre 40 brand espositori, più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche e ben 700.000 visitatori attesi

RMC TI RACCONTA IL MEGLIO DELL'EVENTO: ASCOLTA LE NOSTRE DIRETTE DAL SALONE DELL'AUTO.

I FINLEY MERCOLEDI', GIOVEDI' E VENERDI' DALLE 13.00 ALLE 16.00; MONICA E STEFANO GALLARINI SABATO DALLE 13.00 ALLE 16.00; MONICA SALA E STEFANO BRAGATTO DOMENICA DALLE 13.00 ALLE 16.00; MARCO PORTICELLI DOMENICA DALLE 16.00 ALLE 19.00

E' una grande festa dell’automobile italiana: in programma a Torino al Parco Valentino dal 6 al 10 giugno, è il Salone Auto di Torino, giunto alla sua quarta edizione. Quest'anno i numeri sono d'eccezione: oltre 40 brand espositori, più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700.000 visitatori attesi, più di 1000 supercar provenienti da tutta Italia e 5 giorni di completo coinvolgimento della città di Torino. 

Tra i brand che finora hanno dato la loro adesione, Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cupra, DR, Ferrari, Fiat, Honda, IED, Italdesign, Jaguar, Jeep, KIA, GFG Giugiaro, Lancia, Land Rover, Lexus, Maserati, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Pagani, Pininfarina, Porsche, SEAT, Skoda, Smart, Studiotorino, Suzuki, Tesla, UP Design, Volkswagen, Volvo, SPICE-X.

Il Salone è un evento dinamico, che coinvolge l'intera città, come ricorda Andrea Levy, presidente di Parco Valentino 2018: «Parco Valentino 2018 sarà la novità nel panorama automobilistico italiano perché Torino si prepara a ospitare un grande evento: oltre all’esposizione statica al Parco del Valentino, in calendario ci sono raduni, meeting, RoadTo ed eventi dinamici che catalizzeranno l’entusiasmo e l’attenzione degli appassionati di automobili di tutta Italia. Grazie all’appoggio della città di Torino, che ci ha dato piena collaborazione, siamo riusciti a preparare un evento dinamico e diffuso in tutta la città».

Davvero numerosi gli eventi in programma. Tra questi, la sfilata Supercar Night Parade, l’evento glamour che chiude la giornata inaugurale: i rappresentanti dei marchi in mostra si metteranno alla guida dell’auto più rappresentativa del proprio brand, dando vita a una passerella esclusiva alla quale si accoderanno i privati, proprietari di supercar, lungo le strade torinesi.

Non manca l’esposizione statica all’aperto, lungo i viali dello splendido Parco del Valentino, con orario prolungato fino alle 24 e con ingresso gratuito per il pubblico. Da non perdere la Mostra dei Prototipi, un viaggio suggestivo tra il genio e la creatività dei talenti che hanno creato modelli ormai iconici come Lamborghini Miura, Lamborghini Countach di ASI Bertone, GTZero e Brera Prototype di Italdesign, Zonda HP Barchetta di Pagani, Ferrari Mythos. La mostra è aperta al pubblico in possesso del biglietto elettronico gratuito, scaricabile sul sito www.parcovalentino.com.  

Altro evento in programma, sempre accessibile con biglietto elettronico, è quello dedicato ai 50 anni di Italdesign, che mostra i modelli protagonisti di mezzo secolo del mercato auto mondiale (tra loro Fiat Panda, Volkswagen Golf, Mini, Maserati 3200, Alfa Romeo Brera, Audi TT).

La Porsche inoltre festeggia a Torino i suoi 70 anni, in piazza Castello, con una serie di eventi, raduni e una mostra speciale. Clou venerdì 8 giugno, giorno esatto del compleanno.

Gli appassionati di auto vintage trovano invece, sul lato di palazzo Madama, la prestigiosa area dedicata alle vetture classiche Car&Vintage, tra pezzi unici e modelli senza tempo. Sotto i portici di via Po dove, dal 3 maggio fino al 15 giugno, è poi allestita la mostra fotografica “Un percorso nella storia dell’automobile” ed è composta da pannelli sospesi nell’arcata della via, ciascuno dei quali dedicato a un marchio (da Mercedes-Benz, nata nel 1886, a Tesla,  fondata nel 2003), con la sua data di fondazione, l’immagine della prima vettura prodotta e la fotografia di uno degli ultimi modelli lanciati sul mercato.  

Il Salone Auto Torino è davvero ricco di appuntamenti irrinunciabili. In piazza Vittorio Veneto, sabato 9 e domenica 10 giugno, è in programma la festa in rosso Ferrari, con una selezione di vetture classiche della celebre scuderia. Sabato 9 giugno  è il momento dell'appuntamento con le Renault Floride Caravelle, protagoniste anche di una parata dinamica. Sono invece le Lancia Delta Integrali le protagoniste dello spettacolo “Riportiamo a casa il mito”. Lotus, altro grande brand, ha scelto di ricordare il suo 70° anniversario in piazza Vittorio Veneto con un meeting internazionale.

Sabato 9 e domenica 10 giugno a Piazza San Carlo si svolge la 2ª edizione del Focus auto elettriche e ibride. Tra gli altri eventi, la 457 Stupinigi Experience by Ruzza con le sue Fiat 500, il meeting dei primi proprietari di Dallara Stradale in piazza CLN, il raduno delle muscle car dell’USA Cars Meeting (al Parco Dora domenica 10 giugno), il Tesla Club Italy Revolution al Museo Nazionale dell’Auto, sabato 9 giugno.

Posto d’onore naturalmente per la 4ª edizione del Gran Premio Parco Valentino organizzato domenica 10 giugno in collaborazione con Aci Torino: un suggestivo itinerario destinato a equipaggi di privati e appassionati, che si snoda da piazza Vittorio Veneto/piazza Castello fino alla Reggia di Venaria, passando per le strade del centro di Torino (via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello, via Po, ponte della Gran Madre, Basilica di Superga). Ad accogliere le vetture a Venaria la banda musicale della cittadina e dai vigili che le scorteranno fino ai cancelli della residenza sabauda. A raccontare tutte le emozioni del corteo, Radio Monte Carlo, con le sue dirette della partenza e dell’arrivo. 

Nella nostra gallery, le foto più belle della scorsa edizione.

ASCOLTA GLI AUDIO: IL NOSTRO INVIATO DIEGO BIANCHI INTERVISTA ANDREA LEVI, presidente di PARCO VALENTINO – Salone dell’Auto di Torino

Il mercato delle auto classiche

Cosa caratterizza il car design italiano

Le auto con motori ibridi sono tutte uguali?

La Formula E

I concessionari d'auto hanno ancora un futuro?

Perché le auto elettriche e a gas non decollano?

Servono ancora i saloni delle auto?

Auto d'epoca e raduni

Now on air