A San Valentino? Il bacio è... d’autore. Scopri perché!

Su Twitter, Facebook e Instagram è mania “Bacio d’autore”: dichiarazioni d’amore attraverso baci tratti dal cinema, dalla fotografia e dall’arte in generale.

Cosa c’è di meglio che un’immagine di un bacio accompagnata da un aforisma romantico per dichiarare il proprio amore a San Valentino? In epoca di social network è la rete il veicolo preferito e più utilizzato dagli italiani per una dichiarazione d’amore al proprio partner.

E per aiutare gli internauti Libreriamo, insieme ai propri utenti di Facebook, ha lanciato la campagna social “Bacio d’autore” per un augurio di San Valentino originale, artistico e inimitabile. Basta scegliere una foto di un bacio proveniente da un film, da una fotografia, da un’opera d’arte e aggiungere un commento, magari con un aforisma romantico, per la propria dolce metà.

E così negli ultimi giorni Facebook, Instagram e Twitter si sono arricchiti di tantissime dichiarazioni d’amore in occasione di San Valentino: gli utenti hanno infatti scelto l’immagine del loro bacio preferito e l’hanno condivisa sui social. «Riteniamo che questa campagna si sposi perfettamente con la nostra idea di cultura. Gli utenti della rete diventano protagonisti e possono manifestare l’amore per i libri, l’arte, la fotografia e qualsiasi altra espressione artistica attraverso post romantici dedicati alla dolce metà o alle persone cara» ha spiegato Saro Trovato, fondatore di Libreriamo. «Un mezzo per sostenere la cultura attraverso i canali digitali grazie alla condivisione di immagini e post romantici».

Per partecipare alla campagna “Bacio d’autore” basterà inserire un’immagine di un bacio sui vari social con l’hashtag #BaciodAutore e/o la mention @Libreriamo.

Now on air