WEB RADIO

RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
MC2
 
RMC Italia
 
RMC New Classics
 
Music Star Jovanotti
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Kay Kay
 
RMC 80
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
RMC Hits
 
Music Star Zucchero
 
Xmas Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 
RMC Marine
 
Music Star Giorgia
 
Radio Monte Carlo FM
 

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo festeggiano settant'anni di matrimonio

Sapevate che la torta era alta quasi tre metri? E che l'allora Principessa dovette pagare l'abito nuziale con i coupon? Ecco i dettagli delle nozze avvenute il 20 novembre di settant'anni fa...

La Regina Elisabetta d'Inghilterra e il Principe Filippo festeggiano settant'anni di matrimonio. Si sono sposati infatti il 20 novembre 1947 nell'abbazia di Westminster Abbey, di fronte a duemila invitati (e ai duecento milioni di spettatori del matrimonio, trasmesso dalla BBC).

L'allora Principessa Elisabetta aveva otto damigelle. L'anello era stato realizzato con una pepita d'oro proveniente da una miniera gallese. L'abito, disegnato da Sir Norman Hartnell,era ispirato alla Primavera del Botticelli. La Seconda Guerra Mondiale era finita da poco e tutti i beni, dal cibo ai tessuti, erano ancora razionati. La Principessa Elisabetta dovette così i coupon per acquistare l'abito, e in tutta l'Inghilterra l'emozione fu così grande che in tanti mandarono i propri coupon alla Casa Reale, per far sì che la giovane Principessa potesse acquistare l'abito (i coupon furono gentilmente restituiti). Il bouquet era di orchidee bianche e mirto.

Dopo la cerimonia, fu servito a Buckingham Palace un pranzo a base di filetto di sogliola, sformato di pernice e dolce Bombe Glacee. I doni ricevuti furono oltre 2500 (e tra loro, una macchina da cucire, un frigorifero e un cestino da picnic), esposti al pubblico a St James's Palace. Più di diecimila i telegrammi di congratulazioni.

Le torte nuziali erano undici, ma l'ufficiale, alta più di due metri e settanta, era stata preparata da  McVitie and Price con ingredienti provenienti da ogni parte del mondo, tra cui zucchero arrivato dall'Australia. Per questo il dolce fu battezzato "The 10,000 Mile Cake", torta delle diecimila miglia. Fu il Principe Filippo a tagliarla con la spada avuta come dono di nozze dal padre della Principessa Elisabetta, re Giorgio.

La coppia trascorse la luna di miele a Balmoral, in Scozia.

Guarda i doni di nozze esposti a St. James