Lapo Elkann: le foto più belle dell’inaugurazione di Garage Italia Customs

Design, motori e grande cucina per il nuovo progetto di Lapo Elkann a Milano

E’ stato inaugurato, con grande affluenza di personaggi celebri, Garage Italia Customs, il nuovo progetto di Lapo Elkann che ha preso vita nell’incantevole struttura del 1952 realizzata a Milano, in piazzale Accursio, dall’architetto Mario Bacciocchi.

L’idea vuole unire passione per il meglio espresso dal mondo dei motori e della nautica (che riceveranno trattamenti esclusivi di personalizzazione), amore per il design, affidato a Michele De Lucchi, e gusto per la grande cucina, espressa dal nuovo ristorante di Carlo Cracco.

A ispirare Lapo è stato il bisnonno Giovanni Agnelli, fondatore della FIAT.  Il brand di design Cassina firma le sedute da regista con le livree automobilistiche, la prestigiosa azienda di yacht Riva dà il suo nome al privé al primo piano e ai bagni. Sul bar regna un’installazione con di oltre 1.100 automobiline. Non mancano la Materioteca, mostra  di tutte le lamiere verniciate, i tessuti e le pelli disponibili, con una scrivania realizzata dagli artigiani Ferrari con la scocca di una Ferrari GTO, lo shop con cravatte,  giacche, felpe e cashmere e il ristorante. Qui a fare da banco cocktail è la carrozzeria di una Ferrari 250  e  sedili Ferrari Daytona e Ferrari 599 fanno da poltrone. Il menù è a forma di contagiri.