Blue Man Group: finalmente anche in Italia lo show più colorato e coinvolgente dell'anno!

Appuntamento a Milano (dall'8 novembre) e a Trieste (dal 22 novembre) con lo spettacolo più gioioso, colorato ed emozionante dell'anno: Blue Man Group! RMC è radio ufficiale

RMC è radio ufficiale

Arriva finalmente anche in Italia lo show dei Blue Man Group, lo spettacolo più colorato, coinvolgente e gioioso dell'anno. Il Blue Man Group, vera e propria icona negli Stati Uniti (dove è stato ideato 25 anni fa), ha già entusiasmato nel mondo ben 35 milioni di spettatori di tutte le età e adesso è pronto a farsi conoscere e amare anche in Italia, dove è atteso dall'8 al 19 novembre a Milano (teatro Arcimboldi) e dal 22 al 26 novembre a Trieste (Teatro Politeama Rossetti).

Ma com'è nata l'idea di questo trascinante megashow, all'insegna della pura gioia dei colori e del coinvolgimento multisensoriale? All'origine ci sono tre amici, Matt Goldman, Phil Stanton e Chris Wink, che nel 1991 danno vita al progetto Blue Man Group: tre artisti capaci di mixare in modo personale ed euforico arte, musica, teatro, poesia, divertimento, energia, tecnologia d’avanguardia e naturalmente tanto tanto colore. Il tutto presentandosi al pubblico con la pelle vistosamente tinta di blu e coinvolgendo gli spettatori in una performance ad alto tasso di felicità

Tanto colore, certo, e anche tanta musica: perché i Blue Man Group non parlano, ma comunicano attraverso i gesti e soprattutto i suoni, gentilmente offerti da una band e da strumenti come il PVC, il Drumbone, o le spettacolari Paint Drums, che inondano di colore il palco e i Blue Men. 

Durante i novanta minuti del loro show, ritmo, musica e tinte vivaci sono protagonisti assoluti, in un mare di gioia e anche di... colore, soprattutto per gli spettatori della Splash Zone, ovvero le prime file di platea dove il pubblico, munito di apposito poncho protettivo, è letteralmente immerso nelle esplosioni di colore provenienti dal palco.

Dal luglio 2017 Blue Man Group è entrato a far parte della famiglia del celebre ensemble Cirque du Soleil.

Phil Stanton, uno dei fondatori del Blue Man Group, ha spiegato così il motivo del successo dello show: «Forse perché siamo sempre stati interessati a esplorare il nostro bisogno collettivo d’interazione umana, il nostro Blue Man è riuscito e riesce ancora parlare a tante persone di tutte le età, culture, nazionalità. Crediamo che il messaggio universale di Blue Man, fatto di esuberanza e di festa euforica, in fondo, sia dentro ognuno di noi».

Biglietti in prevendita presso Ticketone

È attiva anche una speciale promozione riservata agli studenti universitari e alle famiglie.