Spirit of Portopiccolo (e il Principato) protagonisti al Venice Hospitality Challenge

Dopo la Barcolana, l'equipaggio dei fratelli Benussi domina anche la sfida in Laguna tra i maxi yacht della luxury hotellerie veneta

"Spirit of Portopiccolo" fa il bis: pochi giorni dopo aver trionfato alla Barcolana, l'equipaggio dei fratelli Furio e Gabriele Benussi si è aggiudicato anche la Venice Hospitality Challenge, la sfida tra tredici maxi yacht con i colori degli hotel veneziani della città lagunare in cui anche il Principato di Monaco, e in particolare l’ufficio del turismo, ha avuto un ruolo di primo piano.

La quarta edizione, celebrata sabato pomeriggio, si è chiusa con la cerimonia di premiazione tenutasi presso VYP Venice Yacht Pier. Per la città di Venezia uno spettacolo avvincente questo vero e proprio Gran Premio velico delle imbarcazioni abbinate alla luxury hotellerie veneta. Tra gli ospiti intervenuti anche personaggi di alto rilievo della vela italiana e internazionale: Kim Andersen. Presidente della Federazione della vela mondiale World Sailing, Andrew Mc Irvine, segretario generale IMA (International Maxi Yacht Association), il Presidente FIV Francesco Ettorre e l'Ammiraglio Marcello Bernard della Marina Militare Italiana.

Ermelinda Damiano, Presidente del Consiglio Comunale di Venezia, ha ricordato l’indissolubile connubio fra Venezia e la vela, sport di squadra che unisce tutti coloro che amano e vivono il mare. Sin dalla partenza, data dal Presidente del Comitato di Regata Gianfranco Frizzarin, si è vista la superiorità di Spirit of Portopiccolo, che con un’ottima manovra sulla linea di start è riuscito a prendere il comando inseguito da Maxi Jena e Pendragon VI. Durante la regata le posizioni di testa non sono cambiate e la vittoria finale è andata a un imprendibile Spirit of Portopiccolo, abbinato a Cà Sagredo Hotel (di cui è partner l’ufficio del Turismo del Principato di Monaco) che ha bissato il recente successo alla Barcolana. Al timone del Maxi di 87 piedi con scafo in carbonio e canting keel disegnato da Rachel & Puig (il famoso ex Morning Glory), un deciso Furio Benussi, che ha guidato l'equipaggio verso la vittoria senza esitazioni.

Now on air