WEB RADIO

RMC Hits
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Love Songs
 
RMC 90
 
RMC New Classics
 
RMC Great Artists
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Duets
 
Radio Festival
 
Music Star Jovanotti
 
rmc
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
RMC Marine
 
Xmas Radio
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Italia
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 

Foulard delle montagne

Fino al 3 settembre in mostra a Courmayeur incantevoli foulard dedicati alla montagna, tra fashion, storia delle Alpi e suggestioni glamour

Foulard delle montagne

RMC è radio partner

Tanto glamour, suggestioni cromatiche e tattili e tutto il fascino della gloriosa storia delle Alpi: è quanto offre la mostra Foulard di Montagna, un'esposizione originale e a dir poco unica che, fino al 3 settembre, presenta, negli spazi della Maserati Mountain Lounge nei locali del Museo Transfrontaliero, una carrellata memorabile di foulard esclusivi.

Settanta pezzi, a tema montano, dagli anni Venti e Trenta del Novecento ad oggi, capaci di suscitare nel visitatore emozioni e curiosità. Sia perché alcuni foulard sono creazioni di grandi maison come Chanel, Hermès, Prada, Givenchy, Gucci, Céline, Krizia, Ralph Lauren, Escada e di griffe contemporanee, tra cui Étoile de Marie, Casali 71, Lola Paltinger, Milleneufcentquatrevingtquatre e Charlotte Hudders. Sia perché altri pezzi raccontano la vita delle montagne e i suoi eventi clou, come lo sci alpino (effigiato in un foulard in seta datato 1920 o nelle cime stilizzate di Slavka Kolesar disegnato per Etoile de Marie nel 2015) o le Olimpiadi invernali (il foulard realizzato da Stoffelo per i Giochi di St. Moritz del 1948, o da Cattaneo Cravatte per Torino 2006, passando per le Olimpiadi di Oslo del ’52). 

Sono dei capolavori in miniatura i sei carré Hermès dedicati a Courmayeur e alla Valle d’Aosta (provengono da un’edizione esclusiva realizzata e serigrafata a mano in soli 100 pezzi per la Boutique Hermès di Courmayeur). A incantare è anche la sezione della mostra che racconta le dive che negli anni meglio hanno interpretato il fascino del foulard, forgiandone l'immaginario collettivo: Frida Khalo, Audrey Hepburn, Jimi Hendrix nella versione bandana, MadonnaSarah Jessica Parker.

Ricordo di questa mostra affascinante è il Foulard Monte Bianco, omaggio all'alta montagna, ideato dal Museo Nazionale della Montagna di Torino in collaborazione con Cattaneo Cravatte e creato e disegnato da Maurizio Rivetti, artista e serigrafo, ma anche alpinista e frequentatore delle vette. Disponibile in tiratura limitata di soli 50 pezzi, è acquistabile durante l'esposizione.

Per l'inaugurazione della mostra, il Sindaco di Courmayeur Fabrizia Derriard ha dichiarato: «Siamo contenti di poter ospitare una mostra che racconta, attraverso stoffe e disegni, un emblema di raffinatezza e bellezza, un veicolo davvero originale per un approccio all’iconografia della montagna diverso e che incarna perfettamente l’eleganza sobria e sofisticata di Courmayeur».