WEB RADIO

Music Star Coldplay
 
MC2
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC Hits
 
Music Star Giorgia
 
RMC New Classics
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Marine
 
RMC 80
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Monte Carlo FM
 
rmc
 
Music Star Zucchero
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 

Escher: la mostra a Catania

Dal 19 marzo al 17 settembre oltre 140 opere dell'artista esposte al Palazzo della Cultura di Catania

Escher: la mostra a Catania

Radio Monte Carlo è media partner

Catania ospita per la prima volta, nei suggestivi spazi del Palazzo della Cultura (dal 19 marzo al 17 settembre), un'emblematica mostra dedicata al maestro olandese Maurits Cornelis Escher, amatissimo dal grande pubblico: oltre 140 opere, tra cui le celebri Mano con sfera riflettente, Vincolo d’unione, Metamorfosi I e Giorno e notte, in un percorso espositivo che illustra i vari aspetti della produzione dell'artista, con particolare riguardo alle creazioni ispirate dal paesaggio siciliano. Escher infatti soggiornò nell'isola tra il 1928 e il 1936 e la rassegna offre un’inedita selezione delle opere influenzate dai paesaggi e dalle atmosfere siciliane. Escher era particolarmente attratto dai luoghi eccentrici, solitari e sperduti, che interpretava e rendeva con il suo ineguagliabile tocco grafico, basato su elementi percettivi bidimensionali e tridimensionali, assemblati secondo leggi geometriche e matematiche. Il risultato è un affascinante mondo fantastico, che pur nel rispetto delle più rigorose norme prospettiche, apre nuovi orizzonti visivi e interpretativi.

La mostra è divisa in otto sezioni

1  Maurits Cornelis Escher: gli esordi
2  Escher, l’Italia e la Sicilia
3  Tassellazione
4  Metamorfosi
5  Struttura dello spazio
6  Paradossi geometrici
7  Lavori su commissione
8  Eschermania

All’interno di ogni sezione, per rendere l'esperienza ancora più coinvolgente, sono a disposizione del visitatore giochi che permettono di entrare fisicamente nel meraviglioso mondo dell'artista, misurandosi attivamente con i paradossi prospettici, geometrici e compositivi utilizzati da Escher.

Le opere in esposizione rivelano pienamente l'originalità di Escher, capace di unire scienza, natura, rigore analitico e capacità contemplativa in creazioni volte a suscitare profondo stupore nell'osservatore, posto di fronte a universi sorprendenti e misteriosi, di cui non sospettava l'esistenza. La sezione finale della mostra si concentra sul potere di Escher di influenzare l'arte e la grafica fino ai giorni nostri, dalle copertine degli album, ai fumetti, ai biglietti d'auguri. 

La mostra Escher è promossa dal Comune di Catania, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Per altre informazioni, www.mostraescher.it