Il Lago Bajkal ghiacciato, uno spettacolo della natura

Distese di ghiaccio quasi artistiche: è il Lago Bajkal, uno dei 5 laghi più grandi del mondo

Siamo  a sud della Siberia russa e qui si può assistere ad uno spettacolo unico, offerto dal Lago Bajkal. Si tratta di un lago di dimensioni e capacità davvero straordinarie. Pensate che è stato stimato che in esso ci sia il 20% di tutte le riserve di acqua dolce del mondo. Questo vuol dire che, se tutta quest’acqua coprisse uniformemente il pianeta, avrebbe uno spessore di ben 20 centimetri; se i suoi affluenti smettessero di fornire acqua ci vorrebbero 400 anni affinché si prosciugasse; e semmai si potesse svuotarlo completamente, per riempirlo nuovamente bisognerebbe unire tutti i fiumi del mondo inclusi il Nilo e il Rio delle Amazzoni. Insomma, abbiamo reso l’idea. E se ancora non bastasse a far capire quanta acqua contenga questo lago, sappiate che tutta la popolazione mondiale, attingendo alla sua fonte potrebbe vivere per 40 anni senza carenze.

Si tratta inoltre di un lago molto antico, che ha ben 25 milioni di anni e per molti secoli è stato ritenuto sacro. Ma ciò che rende questo posto unico, oltre alla biodiversità che vede ben 1.600 specie di animali e 800 di piante, è il suo aspetto quando è ghiacciato. In inverno infatti qui si giunge anche a 45 gradi sotto zero. Le acque si cristallizzano in geometrie quasi artistiche, creando distese di ghiaccio mozzafiato.

 

E poiché immaginiamo che andare a visitarlo sia tutt’altro che fattibile, date anche le temperature, guardate le foto per rendervi conto di quale spettacolo possa offrire il Lago Bajkal!

Now on air