Addio a Umberto Veronesi

Il celebre ricercatore è scomparso l'8 novembre

Umberto Veronesi, il celebre oncologo, da sempre impegnato per la tutela della salute, specialmente femminile, è scomparso l'8 novembre. Veronesi aveva creato nel 2003 la Fondazione che porta il suo nome per promuovere il progresso scientifico, grazie a borse di ricerca per medici e ricercatori e dando tutto il proprio sostegno a progetti di altissimo profilo. Lo studioso, che è stato direttore scientifico dell'Istituto Nazionale dei Tumori e Ministro della Sanità, ha dedicato la sua attività di ricerca alla prevenzione e alla cura contro il cancro. Il suo maggior contributo scientifico riguarda l'invenzione della chirurgia conservativa per la cura dei tumori mammari. Pacifista convinto, Veronesi si è anche distinto nella lotta per i diritti degli animali.

Il funerale, laico, si svolgerà venerdì 11 novembre a Milano. Su espressa richiesta del Comune, la sede della cerimonia si terrà a Palazzo Marino. Numerosi sono stati i messaggi di cordoglio giunti da tutta la comunità scientifica. 

(foto Getty).

Now on air