WEB RADIO

RMC Marine
 
Radio Festival
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
rmc
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Love Songs
 
RMC 80
 
RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Duets
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
RMC Hits
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Coldplay
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Zucchero
 
Xmas Radio
 

news

E morta Anna Marchesini

L'attrice del Trio era da tempo malata di artrite reumatoide. A dare l'annuncio il fratello Gianni con un post su Facebook

È morta a 63 anni Anna Marchesini, attrice del celebre Trio. Il triste annuncio è stato dato dal fratello Gianni con un post su Facebook: «Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell’informazione tengo a dirlo io. Ora, in questo momento ,è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi».

L’attrice era malata da tempo di artrite reumatoide. La malattia, diagnosticatale circa 10 anni fa, l'aveva costretta a rimanere lontana dai riflettori del palcoscenico teatrale e televisivo. Non aveva però mancato, nel 2008, di  partecipare alla celebrazione dei 25 anni di attività del Trio insieme con i colleghi Solenghi e Lopez.

"In questo momento mi piace ricordare Anna e non la Marchesini. Mi piace ricordare, cioè, l'amica e la sorella con la quale ho condiviso 12 anni di vita in comune - ha detto Solenghi - Preferisco pensare ad Anna non soltanto come ad una grande attrice comica, quale è stata per 40 anni. Ma ad un'amica di cui si ricordano tutti gli aspetti privati. È stata un prodigio e ha contribuito a far diventare il Trio quello che è stato per tanti anni. Ma ora penso soprattutto alla persona che è stata".

La sua ultima apparizione televisiva risale al 2014 per annunciare il suo ritorno in teatro con la commedia «Cirino e Marilda non si può fare», tratta dal suo libro Moscerine – la scrittura è felicità, al Paolo Grassi di Milano.

Anna ha combattuto la sua malattia con forza e determinazione come testimoniano queste sue parole:
 
«Sono così interessata, appiccicata, morbosamente ghiotta, obesa di vita che mi interessa pure la morte, che di essa è il finale e non è detto. Quindi mi astengo dal giudizio che sia qualcosa di bello o di brutto perché è qualcosa che ci accade, e tutto quello che ci accade è osservabile».

Ciao Anna, questa è l'unica occasione in cui non ci hai regalato un sorriso.