News

E' morto Bud Spencer, il "gigante buono" del cinema aveva 86 anni

Carlo Pedersoli, questo il suo vero nome, si è spento nel pomeriggio di oggi a Roma, ne ha confermato l'annuncio il figlio Giuseppe

È morto questo pomeriggio a Roma a 86 anni Bud Spencer, protagonista di innumerevoli film in coppia con Terence Hill. A confermare l'annuncio della scomparsa battuto dall'Ansa è stato il figlio Giuseppe Pedersoli, queste le sue parole:
"Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata “grazie”".

Carlo Pedersoli era nato a Napoli il 31 ottobre 1929, nel quartiere di Santa Lucia. Prima di intraprendere la carriera di attore è stato un campione di nuoto e partecipò alle Olimpiadi nel 1952. Entro nella storia per essere stato il primo italiano a infrangere la barriera del minuto netto nei cento metri stile libero.

La svolta cinematografica avviene con un esordio casuale ma significativo nella grande produzione hollywoodiana Quo vadis?, dove impersonava una guardia dell’impero romano.

La consacrazione però arriva negli anni '70 con il film "Lo chiamavano Trinità…", diretto da E.B. Clucher, il primo di una lunga serie accanto a Terence Hill che li consacrerà a star internazionali.

Nel 1999 il TIME inserisce Bud Spencer al primo posto nella classifica degli attori italiani più famosi del mondo.

Da "Altrimenti ci arrabbiamo" una scena che molti di voi ricorderanno...

Now on air