WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
RMC 80
 
Radio Festival
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Italia
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Monte Carlo FM
 
rmc
 
RMC Love Songs
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Hits
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC 90
 
RMC New Classics
 
RMC Great Artists
 
Music Star Zucchero
 
Xmas Radio
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 

Pino Daniele: RMC presenta in anteprima 16 tracce inedite tratte dal cofanetto "Quando"

Un grande tributo a Pino Daniele: il 1 dicembre in uscita il cofanetto "Quando" e il dvd del film documentario "Il tempo resterà". RMC vi fa ascoltare in anteprima 16 tracce inedite. Guarda le foto e leggi i testi dell'artista

DA LUNEDI' 27 A GIOVEDì 30 NOVEMBRE RADIO MONTE CARLO PRESENTA IN ANTEPRIMA 16 TRACCE INEDITE INCLUSE NEL COFANETTO

IL 1 dicembre escono il cofanetto "Quando", che contiene un best di Pino Daniele, dal 1981 al 1999, e il dvd del film documentario "Pino Daniele - Il tempo resterà".

ASCOLTA RADIO MONTE CARLO: DA LUNEDì 27 NOVEMBRE IN ONDA OGNI GIORNO 4 TRACCE INEDITE DI PINO DANIELE, INCLUSE NEL COFANETTO

Tra le canzoni incluse nei sei cd del cofanetto, tutte accuratamente rimasterizzate, ci sono "Vai mo'", "Bella 'mbriana", "Non calpestare i fiori nel deserto", "Dimmi cosa succede sulla terra" oltre a demo, provini e versioni alternative mai pubblicate, versioni in spagnolo, special club remix,dj edition e instrumental mix di quel periodo. "Quando" contiene anche un libro di 72 pagine, con testi, foto, commenti, rarità e trascrizioni musicali per studiare lo stile chitarristico dell'artista e provare a suonare grazie alle basi musicali originali contenute sempre nel cofanetto.

Dal libro allegato al cofanetto "Quando" vi facciamo leggere alcuni riflessioni di Pino Daniele

«Il fatto di amare e studiare la chitarra è stato sempre un mio pallino, mi ha dato tanta soddisfazione, mi fa scrivere canzoni, mi dà la possibilità di intonare con la voce, la chitarra è una compagna di vita e di viaggio importante, anche se è un pezzo di legno in realtà, è una cosa mentale, questa è una cosa che mi disse Wayne Shorter: stavamo andando a pranzo e lui mise il sassofono in un angolo, io dissi “Wayne, non dimenticare il sassofono” e lui mi disse “ma quello è solo un pezzo di metallo, lascialo lì” quindi è importante quello che si sviluppa nella nostra testa»